Calcio | Pelè rivendica il titolo di miglior cannoniere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:12
0

Cristiano Ronaldo, con il 758esimo gol in carriera segnato all’Udinese, è diventato il miglior goleador della storia. Non secondo Pelè, che sui social ha rivendicato il titolo di miglior cannoniere di sempre.

Pelè, credit Getty Images

Si sa, il numero effettivo dei gol messi a segno da Pelè è un mistero irrisolto da molti anni ormai. Il fenomeno brasiliano ha giocato e incantato in un’epoca diversa, in cui si badava più alla sostanza che a numeri e statistiche. L’attaccante, che ha giocato tra Santos e NY Cosmos, secondo i dati ufficiali, avrebbe segnato 757 gol: Cristiano Ronaldo, con la doppietta all’Udinese, lo avrebbe superato, raggiungendo quota 758. Ma secondo O’Rei le cose non stanno proprio così.

LEGGI ANCHE -> Juve-Udinese 4-1 | Cronaca | Tabellino | Highlights | Voti

Pelè miglior cannoniere della storia?

Ai più attenti non è scappato un dettaglio: subito dopo il record raggiunto dall’attaccante della Juventus, Pelè ha aggiornato la propria pagina social su Instagram, scrivendo: “Leading goal scorer of all time (1283)”. La traduzione è abbastanza facile: miglior marcatore di tutti i tempi con 1283 gol. Il dibattito fra esperti ed amanti del calcio o, come direbbe il brasiliano, del futbol, è proprio qui. C’è chi dice che Pelè abbia segnato circa 600 gol, altri dicono 700 e molti (tra cui lui stesso) sono convinti che abbia superato quota 1000. Purtroppo la verità è difficile da scoprire: non si hanno dati certi e addirittura non esistono video di molti dei gol di O’Rei. Cosa fare con questo record, dunque? Niente, non si può avere una certezza, si può solo ammirare la grandezza di questi campioni e decidere se credere o meno al brasiliano.

Pelè dice 1283: ironia sui social

Si sa, il mondo social non perdona. A molti tifosi il numero dei gol dichiarati da Pelè è parso un po’ gonfiato. Soprattutto in Inghilterra si è scatenata l’ironia nei confronti del fenomeno brasiliano. “1283? Forse ha contato anche i gol che ha segnato al nipotino al parco”: questa è solo una delle battute che circola nel mondo del web. A credergli sono in pochi, gli crederà anche Ronaldo?

Pelè ai tempi del Santos, credit Getty Images