Mercato Juve | Idea Scamacca, di proprietà del Sassuolo. E domani…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:34
0

Domenica sera alle 20.45 Juve-Sassuolo: si parlerà anche di mercato con la nuova suggestione bianconera riguardante il 22enne Gianluca Scamacca

Scamacca (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)
Scamacca (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

 

La quarta punta della Juve potrebbe arrivare dal Genoa. Dopo il sondaggio relativo all’uzbeko Eldor Shomurodov il ds bianconero Fabio Paratici avrebbe creato le basi per una nuova trattativa sull’asse Genoa-Sassuolo. Sì, perchè Gianluca Scamacca (obiettivo della Juve anche secondo SkySport) gioca in Liguria in prestito, ma è di proprietà del Sassuolo, che è anche il prossimo avversario della squadra di Pirlo domenica sera alle 20,45. Un’occasione per parlare di mercato tra le rispettive dirigenze?

Mercato Juve, spunta Scamacca: ecco chi è

Le caratteristiche di Scamacca, alto 196 centimetri, sarebbero proprio quelle ricercate dalla Juve, che per fisicità e tecnica ha giocatori in rosa completamente diversi. Il 22enne Scamacca ha già segnato 2 gol in serie A dopo i 10 in serie B e si porta avanti da tempo – da quando giocava ai Giovanissimi in Roma e Lazio – un paragone con Ibrahimovic. Gli avversari arrivavano soltanto al mento rispetto a questo spilungone dotato di ottimi piedi. E lui a 16 anni aveva già firmato per gli olandesi del Psv Eindhoven abbandonando la terza squadra della capitale, la Cisco, ex Lodigiani. Grazie ad un investimento di 500mila euro il Sassuolo lo ha riportato in Italia e grazie a Scamacca ha vinto il torneo di Viareggio. Primo storico successo della storia giovanile del club. Poi un piccolo ritorno in Olanda al Pec Zwolle e il nuovo trasferimento nella Primavera del Sassuolo e all’Ascoli in B (9 gol in 33 presenze).

L’attualità è la sua avventura al Genoa: due gol in campionato, due nel derby di Coppa Italia con la Sampdoria, tutti e quattro di destro, neppure uno di testa. Un dato decisamente curioso per un centravanti di quasi due metri come Scamacca. Il Sassuolo ad oggi lo valuta 25 milioni di euro, cifra che ovviamente salirebbe in caso di ulteriori gol segnati. Intanto il bomber nato a Roma ha fatto tutta la trafila nelle nazionali giovanili andando a segno con 7 gol in 12 partite anche nell’Under 21. I margini di miglioramento sono notevoli.