Sassuolo, De Zerbi: “Il pari sta stretto, abbiano sprecati troppo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:15
0

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Sassuolo al termine della partita contro il Cagliari. De Zerbi analizza l’andamento del match nel suo complesso.

de zerbi sassuolo
Roberto De Zerbi – meteoweek.com (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il Sassuolo si salva solo al quarto minuto di recupero, ma dopo aver sprecato tante occasioni da gol. La formazione neroverde pareggia alla Sardegna Arena contro il Cagliari con l’acqua alla gola, ma messo più volte alle strette dagli uomini allenati da Roberto De Zerbi. In più di un’occasione è stato il portiere dei sardi Cragno a salvare la situazione, con una serie di interventi prodigiosi che hanno mantenuto il risultato in equilibrio.

Anche nella ripresa il Sassuolo è andato vicino al gol del vantaggio. Ma nonostante il pressing degli emiliani sono stati i padroni di casa a sbloccare il risultato grazie a una rete messa a segno dal brasiliano Joao Pedro. Il forcing dei neroverdi nel finale è coinciso con il pareggio messo a segno da Boga in pieno recupero.

Leggi anche -> Cagliari-Sassuolo 1-1, Boga salva De Zerbi: cronaca e tabellino

E mister De Zerbi, nella conferenza stampa post-partita, ha rimarcato proprio questo aspetto. Ovvero il fatto che il suo Sassuolo poteva tranquillamente vincere, ma alla fine ha rischiato di perdere: “Per come stava finendo la partita è un punto guadagnato, ma se parliamo dei 90 minuti ci va anche stretto. Nella ripresa abbiamo costruito tanto, come nel primo: io mi son divertito durante la partita, la squadra sta bene. È chiaro che nel calcio esiste il gol e noi ne abbiamo sbagliato troppi, è chiaro che se oggi avessimo realizzato di più avremmo portato via i tre punti. Qualcosa ci manca perché siamo venuti per vincere, sono contento di come abbiamo giocato: ma manchiamo un po’ nelle conclusioni e nella realizzazione”.

Leggi anche -> Cagliari, Di Francesco: “Due punti persi, siamo stati ingenui”

La prossima settimana sarà di nuovo tempi di campionato per il Sassuolo, che ospiterà lo Spezia al Mapei Stadium. De Zerbi presenta così la sfida contro gli uomini di Italiano: “Abbiamo cinque giorni per preparare la sfida con lo Spezia, che è una squadra che come il Cagliari gioca a calcio. Boga ha fatto bene, ma ora ci manca soltanto la vittoria e direi che è quella che dobbiamo trovare già a partire dalla prossima sfida”.

Sassuolo, parla Rogerio

Ai microfoni di Sky Sport ha parlato anche Rogerio. Queste le dichiarazioni rilasciate dal difensore brasiliano, riprese da Cagliari News 24: “Abbiamo fatto una buona gara, potevamo andare in vantaggio già al primo tempo ma alla fine dei conti il risultato è giusto. Il Cagliari ha una squadra forte ma siamo stati bene a reagire. Ci aspettavamo un avversario agguerrito, anche se non vincono da tanto ho sempre visto una squadra che non molla, che gioca bene e mette sempre in difficoltà le altre squadre. Attraversiamo un momento non brillante dal punto di vista dei risultati ma stiamo comunque giocando bene, la squadra risponde bene nei momenti di difficoltà e sono sicuro che riusciremo a uscire da questo momento e a racimolare punti in futuro“.