Serie A1 femminile: Imoco Conegliano inarrestabile, Novara riparte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:31

Nel turno di A1 femminile che si incastra con il ritorno in campo delle squadre italiane in Champions League, vincono le due superfavorite, cade Monza dopo 14 vittorie

A1 femminile Igor Novara
La gioia delle ragazze della Igor Novara (Foto Benzi – Meteoweek)

Decisamente troppo forte l’Imoco Conegliano anche per una Saugella Monza che arrivava da una striscia di partite straordinaria, 14 vittorie consecutive.

A1 femminile, vincono le favorite

Terminano con una vittoria casalinga e una in trasferta gli anticipi della 20esima giornata del Campionato di Serie A1. La capolista Imoco Volley Conegliano, reduce dalla bolla di Champions League di Nantes e da un viaggio di ritorno alquanto complicato, che ha consentito alle pantere di raggiungere Monza solo a notte inoltrata, raccoglie tutte le energie e davanti alle telecamere di Raisport, continua il suo percorso netto che la vede in testa alla classifica con 60 punti, conquistati in 20 incontri.

La Saugella Monza interrompe la sua striscia positiva, durata 14 gare, ma resta nelle zone nobili della graduatoria. Le ragazze di Gaspari, orfane delle due palleggiatrici Orro e Carraro, schierano la giovane Casarotti, classe 2003 al palleggio. Dopo i primi due set ad appannaggio delle venete, il terzo parziale si gioca punto a punto, fino ai vantaggi ed è solo un errore di Orthmann a regalare la vittoria a Egonu e compagne.

LEGGI ANCHE > Champions League Femminile, l’Imoco già ai quarti batte il Fenerbahce

Il ritorno della Igor Novara

Nell’anticipo del pomeriggio torna al successo la Igor Volley di Stefano Lavarini, che supera per 3-0 Scandicci e conquista tre punti pesantissimi per la classifica: merito di una prestazione corale di alto livello, impreziosita dagli acuti di alcune singole, tra cui spicca il ritorno in sestetto di Haleigh Washington, premiata con merito MVP del match. Così le igorine consolidano il secondo posto in classifica sfruttando il passo falso della Saugella Monza.

La Savino Del Bene, chiude al PalaIgor il suo “tour de force” con il settimo match disputato in meno di trenta giorni. La sconfitta netta per 3-0 archivia gli impegni in campionato, ora testa alle prossime sfide della bolla di CEV Champions League, al via dal 2 febbraio a Schwerin (Germania).

LEGGI ANCHE > Coppa Italia Maschile, la finale è di nuovo tra Civitanova e Perugia

I tabellini

SAUGELLA MONZA – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 0-3 (15-25 20-25 25-27)
SAUGELLA MONZA: Heyrman 6, Casarotti, Orthmann 7, Danesi 6, Van Hecke 12, Begic, Parrocchiale (L), Meijners 9, Squarcini, Negretti, Davyskiba. Non entrate: Orro (L), Obossa. All. Gaspari.
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Wolosz 2, Adams 9, Folie 12, Egonu 22, Hill 5, De Kruijf 7, De Gennaro (L), Caravello, Gennari. Non entrate: Butigan, Sylla (L), Gicquel, Omoruyi, Fahr. All. Santarelli.
ARBITRI: Puecher, Papadopol.
NOTE – Durata set: 20′, 23′, 30′; Tot: 73′.

IGOR GORGONZOLA NOVARA – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 3-0 (25-22 25-23 25-22)
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Hancock 5, Bosetti 14, Chirichella 1, Smarzek 9, Herbots 15, Washington 9, Sansonna (L), Bonifacio 2, Daalderop 1, Battistoni, Zanette, Populini. Non entrate: Taje’, Napodano (L). All. Lavarini.
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Popovic 7, Stysiak 16, Vasileva 7, Lubian 6, Malinov 2, Pietrini 9, Merlo (L), Bosetti, Courtney, Drewniok, Camera. Non entrate: Samadan, Cecconello, Carocci (L). All. Barbolini.
ARBITRI: Saltalippi, Simbari.
NOTE – Durata set: 27′, 29′, 29′; Tot: 85′.

La classifica aggiornata
Imoco Volley Conegliano 60 (20-0); Igor Gorgonzola Novara 49 (17-3); Saugella Monza 42 (15-4); Reale Mutua Fenera Chieri 34 (11-6); Savino Del Bene Scandicci 31 (10-8); Unet E-Work Busto Arsizio 28 (9-9); Bosca S.Bernardo Cuneo 19 (8-10); Delta Despar Trentino 18 (6-9); Vbc èpiù Casalmaggiore 17 (6-12); Il Bisonte Firenze 17 (6-13); Zanetti Bergamo 14 (4-14); Bartoccini Fortinfissi Perugia 12 (4-12); Banca Valsabbina Millenium Brescia 10 (1-17).
tra parentesi le partite vinte-perse

20esima giornata A1 femminile
Il Bisonte Firenze – Unet E-Work Busto Arsizio 0-3 (19-25, 20-25, 21-25)
Igor Gorgonzola Novara – Savino Del Bene Scandicci  3-0 (25-22, 25-23, 25-22)
Saugella Monza – Imoco Volley Conegliano   0-3 (15-25, 20-25, 25-27)
Domenica 31 gennaio, ore 17.00
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Zanetti Bergamo
Reale Mutua Fenera Chieri – Banca Valsabbina Millenium Brescia
Bosca S.Bernardo Cuneo – Delta Despar Trentino
Riposa: VBC èpiù Casalmaggiore

Recuperi
VBC èpiù Casalmaggiore-Il Bisonte Firenze 3-0 (25-18, 27-25, 2521)
Delta Trentino-Unet E-Work Busto Arsizio 0-3 (14-25, 16-25, 19-25)