Sci, Sofia Goggia fuori dai Mondiali di Cortina: frattura al ginocchio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:33
0

La peggiore notizia possibile per un’atleta e in particolare per Sofia Goggia che stava vivendo un momento straordinario in vista dei Mondiali di Sci

Sofia Goggia
Quarta in classifica generale di Coppa del Mondo (Getty Images)

Un infortunio stupido. Qualcuno lo ha definito, forse correttamente, crudele. Sofia Goggia ha riportato una brutta frattura al ginocchio e sarà la grande assente dai mondiali di sci alpino che l’Italia si appresta a ospitare a Cortina.

L’infortunio di Sofia Goggia

Tutto si è svolto in modo davvero assurdo, in un momento in cui Sofia, 28 anni, non era nemmeno in gara. L’azzurra era a Garmish Partenkirchen, in Baviera, dove era previsto il supergigante femminile. C’era nebbia e gli organizzatori dopo alcuni rinvii avevano deciso di annullare definitivamente l’impegno. É  questione di pochi minuti: Sofia decide di tornare a fondo valle e non percorre la pista di gara, cosa per altro non consentita. Scende da una pista laterale, che viene utilizzata per il riscaldamento delle atlete, senza alcuna pressione e senza spingere. All’improvviso una caduta e il crack. Si teme subito il peggio.

LEGGI ANCHE >  Goggia, sei mitica! Sofia cala il poker a Crans Montana

Frattura al piatto tibiale

Sofia è stata trasportata a valle, soccorsa ma immediatamente lo staff medico della FISI, la federazione sport invernali italiana, si è resa conto che la situazione era grave. L’atleta, che fa parte del gruppo sportivo delle Fiamme Gialle, è stata accompagnata in elicottero a Milano e sottoposto immediatamente a una serie di riscontri alla clinica La Madonnina. Il responso è stato pessimo: frattura composta del piatto tibiale laterale del ginocchio destro. Stagione finita.

Quasi certamente sarà necessario un intervento chirurgico per porre rimedio al serio infortunio. Un vero peccato: perché Sofia Goggia ha avuto tanti infortuni, alcuni dei quali critici, che non le avevano impedito di tornare ad altissimo livello con risultati davvero importanti soprattutto quest’anno, quarta in classifica generale di Coppa del Mondo e protagonista assoluta in downhill. Il tutto proprio  alla viglia dei Mondiali di Cortina dove Sofia Goggia sarà tristemente assente.

Dopo una lesione al crociato, 14 anni fa, un nuovo infortunio al ginocchio sinistro nel 2013, la frattura del malleolo nel 2018 questo è probabilmente l’infortunio più grave nella carriera della Goggia.

LEGGI ANCHE >  Sci: Kristoffersen vince nello slalom bis

Sofia Goggia
Sofia Goggia in gara nel corso di questa stagione (Getty Images)

Niente Mondiali

I Mondiali in programma a Cortina dall’8 febbraio cominceranno senza di lei. I tempi di recupero sono incerti, molto dipenderà da quella che sarà la strategia terapeutica e dall’eventuale intervento chirurgico.