Atalanta, Pessina: “Ecco come diamo il massimo in Champions League, Coppa Italia e Serie A”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:59

Pessina racconta sui canali ufficiali dell’Atalanta le aspettative dei nerazzurri che nel mese di febbraio si trovano coinvolti in importantissime gare di Coppa Italia, Champions League e Serie A.

Atalanta, Matteo Pessina dopo aver segnato il suo secondo gol nella semi-finale di Coppa Italia contro il Napoli, 10 febbraio 2021 (foto di Miguel Medina/AFP via Getty Images)
Atalanta, Matteo Pessina dopo aver segnato il suo secondo gol nella semi-finale di Coppa Italia contro il Napoli, 10 febbraio 2021 (foto di Miguel Medina/AFP via Getty Images)

Si avvicina sempre di più la partita storica fra Atalanta e Real Madrid nel Gewiss Stadium di Bergamo, e Matteo Pessina ha raccontato le sue aspettative sul canale ufficiale della Dea. Il trequartista sta vivendo un ottimo momento ed è sicuramente il giocatore che ha preso il posto di Papu Gomez fra gli 11 titolari di Gasperini.

Pessina e la Coppa Italia: “Ce l’abbiamo fatta”

Pessina ripercorre la semi-finale di Coppa Italia, dove è stato protagonista assoluto della gara insieme a Duvan Zapata. Il trequartista spiega: “In Coppa Italia volevamo fortemente la finale. Nonostante le difficoltà di questa stagione ed il fatto di giocare ogni tre giorni ce l’abbiamo fatta e di questo siamo contenti. Quella di domenica sarà una partita diversa dalle altre, ma speriamo di fare bene e vincere anche questo match”.


Leggi anche:

Champions League, Pessina: “La sfida fra Atalanta e Real Madrid la sogno da bambino”

Pessina smentisce che l’Atalanta non sia concentrata anche sul campionato e stia già pensando alla partita del 24 febbraio con il Real Madrid. Domenica 21 febbraio, infatti, ci sarà l’incontro di campionato con il Napoli. Curiosamente, si tratta della terza volta che le due squadre si incontrano all’interno dello stesso mese fra le due gare valide per le semi-finali di Coppa Italia e la Serie A.

Il numero 32 della Dea racconta: “Adesso ci siamo potuti concentrare sul campionato e sulla doppia sfida di Champions League. Quella contro il Real Madrid non è solo una partita contro una grande squadra e dei grandi campioni, è la sfida che tutti i bambini che iniziano a tirare calci ad un pallone vogliono giocare. Daremo certamente il massimo”.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Atalanta B.C. (@atalantabc)