Lecce-Entella 0-0: cronaca, tabellino, classifica: Corini si ferma ancora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:54
0

Finisce 0-0 la sfida del Via del Mare con il Lecce che si ferma ancora e l’Entella, ultima della classe, che si porta a casa un ottimo punto.

Lecce Entella
Alcuni giocatori del Lecce esultano dopo un gol (Credits: Getty Images)

Niente da fare, anche questa volta il Lecce non riesce a vincere. Dopo l’1-1 con il Pescara, i giallorossi si fermano anche contro l’ultima in classifica. Gli uomini di Corini, dopo un buon primo tempo, si spengono alla distanza. Ora i salentini inseguono il secondo posto distante sei lunghezze e devono guardarsi dal ritorno del Pisa per la conquista di un posto ai play off promozione. Il fortino dell’Entellla regge e Vivarini può tirare un sospiro di sollievo anche se l’impresa salvezza resta molto complicata.

La cronaca del match

Lecce e Entella sono in campo per il turno infrasettimanale di Serie B. Corini lascia in panchina il bomber Coda e anche Stepinski, in campo va Pettinari. Nell’Entella confermate le indicazioni della vigilia.
Cinque minuti di gioco al Via del Mare, gli ospiti provano ad imbrigliare i salentini con il possesso palla. Le lancette del cronometro girano e più si va avanti più il Lecce sale di ritmo e si assesta nella metà campo avversaria. Al 12′ il primo tiro dei padroni di casa con Pettinari che raccoglie un corner di Mancosu, ma calcia fuori.

Al 17′ ci prova Rodriguez, ma Russo respinge a mani aperte, ora il Lecce è in costante pressione offensiva. Al 22′ è Maggio ad andare vicino al gol con un colpo di testa su cui interviene bene ancora il portiere dei chiavaresi. Un minuto dopo altra grande occasione, questa volta è Pettinari a sparare alto da buonissima posizione. Al 30′ si fa vedere anche l’Entella con un destro alto di Brunori. Al 39′ botta e risposta Mancosu-Brunori ma il primo non trova la porta e il secondo viene fermato da Gabriel. Un minuto più tardi è ancora Russo a farsi notare con una bella uscita su Bjorkengren.

Parte la ripresa senza cambi per i due allenatori. Il Lecce continua a premere e arrivo il primo ammonito della gara, è Paolucci dell’Entella. Brividi per gli ospiti al 58′, prima Henderson da buona posizione non tira, poi arriva Rodriguez che trova il solito Russo sulla sua strada. Sei minuti più tardi è bravo Meccariello ad anticipare Brunori che poteva liberarsi e puntare la porta. Venti minuti alla fine e, rispetto alla prima frazione, il Lecce non riesce più a impensierire l’Entella. I giallorossi sono un po’ troppo lento per riuscire ad espugnare il fortino dei liguri. A un quarti d’ora della fine Corini si gioca la carta Stepinski che entra al posto di Rodriguez. All’81 Brunori si rende pericoloso al termine di una bella ripartenza dei liguri ma Meccariello chiude. A pochi secondi dalla fine del tempo regolamentare Russo ferma al conclusione di Stepinski con un gran riflesso.

Il Tabellino di Lecce-Entella

Lecce-Entella 0-0
Marcatori:

Lecce (4-3-1-2) Gabriel; Maggio (82′ Paganini), Lucioni, Meccariello, Gallo; Hjulmand, Bjorkengren (81′ Coda), Henderson (76′ Majer); Mancosu; Pettinari (64′ Yalçin), Rodriguez (76′ Stepinski). All. Corini
A disposizione: Bleve, Borbei, Paganini, Yalçin, Monterisi, Nikolov, Zuta, Maselli, Tachtsidis.

Entella (4-3-1-2) Russo; De Col, Pellizzer, Chiosa (65′ Poli), Costa; Koutsoupias, Paolucci (60′ Nizzetto), Brescianini (61′ Settembrini); Schenetti (92′ Dragomir); Brunori, Mancosu (66′ Capello). All. Vivarini
A disposizione: Borra, Bonini, De Luca, Coppolaro, Toscano, Morosini, Pavic.

Arbitro: Francesco Meraviglia della sez. di Pistoia
Ammoniti: 52′ Paolucci, 71′ De Col, 73′ Yalcin, 73′ Pellizzer, 78′ Stepinski, 93′ Nizzetto, 96′ Majer

La classifica di Serie B

Di seguito la classifica di Serie B aggiornata dopo le gare delle 19

I precedenti

Sono in totale cinque i precedenti tra le due squadre, di cui quattro in Lega Pro. La storia racconta di un Lecce mai sconfitto e vincente in tre occasioni, le rimanenti due finirono in pareggio. La gara di andata, l’unica disputata in Serie B, è finita 5-1 per i salentini al Comunale di Chiavari con reti di Coda, Henderson, Mancosu, Paganini e Stepinski, e gol della bandiera dei liguri di De Luca. Al Via del Mare hanno sempre vinto i padroni di casa nel 2013 finì 2-1 mentre nel 2012 la sfida terminò 4-2, entrambe le partite furono giocate in Lega Pro.

Curiosità

Si affrontano oggi a Lecce il secondo miglior attacco della Serie B, quello dei salentini con 44 reti, e la peggior difesa, quella dell’Entella che 44 gol li ha invece subiti. Inutile dire che le due squadre sono state costruite con obiettivi ben diversi, Corini ha in mano una formazione che deve competere per la promozione, i Diavoli Neri invece hanno come unico obiettivo la salvezza. E questo è rispecchiato anche dai valori della rosa con transfermarkt che segnale il Lecce ad un totale di quasi 29 milioni e l’Entella a circa 11.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here