City, Aguero ritrova (finalmente) il gol dopo oltre un anno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:16
0

Sergio Aguero torna a gioire e percorrere la via del gol con la maglia del Manchester City dopo un digiuno durato tantissimo tempo. L’attaccante ha segnato su calcio di rigore. 

Sergio Aguero
Sergio Aguero esulta dopo il gol ritrovato con la maglia del Manchester City (foto credit Catherine Ivill/Getty Images)

Manchester City, segna Aguero

Il Kun ha realizzato la terza marcatura del City al “Craven Cottage” contro il Fulham. L’attaccante argentino non segnava da gennaio 2020, 417 i giorni di digiuno. L’ultima rete la mise a segno contro lo Sheffield United.

Da quel momento in poi diversi problemi fisici, accompagnati anche dalla fase di lockdown. Gli infortuni hanno fatto il resto, tenendo Aguero fuori dal rettangolo di gioco per diverso tempo. Adesso però il centravanti è tornato, anche se è in scadenza di contratto con i Citizens. Le strade tra club e calciatore dovrebbero dividersi a fine stagione, ma nel calcio nulla è certo e allo stesso tempo così scontato. Si tratta certamente di un centravanti che fa gola a molte squadre del panorama europeo e non solo.

Il campionato dei Citizens

Il Manchester City è nettamente primo in classifica con 71 punti conquistati dopo 30 giornate. Subito dopo ci sono Leicester City (56), Manchester United (54) e Chelsea (51). Certamente un cammino calcistico in cui il City sta collezionando vittorie su vittorie ed è prossimo ad aggiudicarsi la Premier League. Il calciatore che ha totalizzato più reti nel torneo 2020/2021 con la maglia del Manchester City è Gündogan (12), seguito da Sterling e Mahrez a quota 9 sigilli ciascuno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here