Manchester City: Aguero dice addio e il club lo saluterà in modo speciale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36
0

Dieci anni nei citizens e poi l’addio, questa sera Aguero ha ufficializzato che lascerà il club e la società è pronto ad onorarlo.

Manchester City Aguero
L’attaccante del Manchester City Aguero (Credits: Getty Images)

L’era Aguero al Manchester City è finita, lo stesso calciatore sui suoi social ha pubblicato una lunga lettera per ufficializzare che a fine stagione, quando scadrà il suo contratto, lascerà la squadra. Una lunga epopea fatta di gol e successi e poi “il ciclo che finisce” come scrive proprio il Kun. “Dieci stagioni con risultati importanti, durante le quali sono riuscito a diventare il miglior marcatore della storia di questo club e a stringere un legame inscindibile con tutti coloro che amano questo club, persone che saranno sempre nel mio cuore”.

Il Manchester City saluta Aguero

Pochi minuti dopo arriva anche la nota del Manchester City: “”Daremo un addio affettuoso ed emozionante al leggendario attaccante Sergio Aguero quando il suo contratto scadrà questa estate. Apprezzato dai fan del City e un’icona globale del calcio, Aguero è uno dei calciatori più decorati che abbia mai indossato la nostra maglia”. Un addio commosso per chi ha fatto la storia.

E nessuno se lo dimenticherà perché come annuncia il presidente Al Mubarak “La sua leggenda rimarrà per sempre indelebile tra coloro che amano la nostra maglia. Non è ancora il momento delle parole o dei discorsi d’addio, c’è ancora molto da fare prima di salutarsi. Nel frattempo è un onore per me annunciare la costruzione di una statua per Aguero insieme a quelle già in costruzione per David Silva e Kompany”. La società si sta già muovendo per dedicargli un grande festa nell’ultimo match della sua carriera al City, quello contro l’Everton.

Quale futuro per Aguero?

A 33 anni la carriera del Kun però sembra non essere finito. La sua classe, il suo senso del gol, può fare comodo ancora a molti, e molti si stanno sfidando per acquistare l’attaccante argentino a parametro zero. La prima squadra della lista è il Barcellona che vorrebbe formare insieme a Messi una coppia albiceleste dell’altissimo spessore tecnico. Gli ultimi rumors parlano anche di un possibile futuro in Italia. Ci starebbero infatti pensando sia la Juventus, sempre a caccia di un bomber, e l’Inter che da due stagioni sta cercando un vice Lukaku.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here