Genoa, Shevchenko: “Tiferò sempre per il Milan ma non in questa partita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:48

Il Genoa si prepara per la difficile sfida contro il Milan secondo in classifica: il grande ex Shevchenko ha presentato il match in conferenza.

Andriy Shevchenko, allenatore del Genoa (credit: Getty Images)
Andriy Shevchenko, allenatore del Genoa (credit: Getty Images)

Il Genoa si prepara per ospitare domani sera un Milan arrabbiato per le ultime due sconfitte e in cerca di riscatto. La squadra rossoblù non sta vivendo altresì un bel momento: ha esonerato due partite fa l’ex allenatore Ballardini e non vince da ben undici turni in Serie A. L’attuale terzultimo posto e i tanti infortuni capitati a giocatori importanti, fotografano il difficile periodo che sta attraversando la squadra genoana. Il nuovo allenatore Shevchenko, ha ottenuto il suo primo punto domenica contro l’Udinese, ed è pronto ad affrontare una sfida non di certo paragonabile alle altre. Con il Milan infatti Sheva ha giocato 322 partite mettendo a segno 175 gol, che lo rendono il secondo miglior marcatore della storia rossonera. Con quei colori l’attaccante ucraino ha vinto tutto quello che poteva vincere, compresa la Champions League e il Pallone D’Oro nel 2004.

LEGGI ANCHE –> Genoa-Milan: probabili formazioni, precedenti e curiosità

LEGGI ANCHE –> Sassuolo-Napoli: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Genoa, le conferenza stampa di Shevchenko

“Il Milan è una squadra di qualità, il Genoa dovrà avere un grande spirito”

Presentando la sfida, Shevchenko ha ammesso che sarà una partita molto difficile per la sua squadra considerando la qualità del Milan. Per fare una prestazione positiva, i suoi dovranno mettere in campo grande motivazione e grande spirito di sacrificio. Il Genoa ha come obiettivo principale quello di recuperare tutti i giocatori infortunati per aumentare la qualità della rosa. Chiunque si sarà allenato in settimana con il gruppo e sarà convocato, potrà sia giocare dal 1′ che entrare dalla panchina per dare una mano alla squadra.

“Dobbiamo essere molto prudenti e molto attenti per non esaltare le loro qualità”

Il Milan, nonostante le ultime due sconfitte di fila contro Fiorentina e Sassuolo, gioca un bel calcio e crea tante occasioni da rete. Se il Genoa non sarà attento e prudente in fase difensiva rischia di diventare una partita complicata, perché i rossoneri possono trovare un gol da un momento all’altro. Certamente le assenze di Criscito, Maksimovic, Fares, Caicedo e Destro pesano nell’economia della squadra, ma il Genoa deve pensare a preparare questa partita nel modo migliore possibile per portare a casa un risultato positivo.

“Spero che il Milan vinca il campionato, ma farò di tutto per metterli in difficoltà domani”

Shevchenko si è detto ovviamente emozionato per l’avvicinarsi di una partita che non può considerare uguale a tutte le altre. Il Milan è stato il club in cui ha costruito la sua carriera da giocatore e rimarrà per sempre un tifoso rossonero. Tuttavia da professionista qual è deve mettere da parte le emozioni e fare quello che ha promesso ai tifosi del Genoa all’inizio della sua avventura, e cioè di dare il massimo in ogni partita. Per questo motivo Sheva cercherà in tutti i modi di mettere in difficoltà il Milan e dare una soddisfazione a tutto il popolo genoano.