Empoli-Juventus: probabili formazioni, precedenti e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00

Empoli e Juventus si sfidano domani alle ore 18:00 per la 27esima giornata di Serie A: ecco le probabili formazioni del match del Castellani.

Empoli-Juve sarà il match delle 18:00 di sabato: le due squadre sono alla ricerca della vittoria per inseguire i rispettivi obiettivi stagionali.

 

Empoli Juventus
Andrea Pinamonti (attaccante Empoli) e Manuel Locatelli (centrocampista Juventus) [credit: profili Twitter ufficiali di Empoli e Juventus] – Meteoweek
Empoli e Juve si sfidano domani alle ore 18:00 per la giornata numero 27 di Serie A. I toscani sono reduci dalla sconfitta di Marassi contro la Samp e la vittoria in campionato manca da molto tempo: l’ultima è del 12 dicembre, 0-1 in casa del Napoli con rete di Cutrone. Tuttavia, la classifica è ancora positiva: sono 31 i punti raccolti in 26 giornate, che valgono la 12esima posizione a +9 dalla zona calda.
I bianconeri, invece, hanno pareggiato il derby con il Torino in casa (1-1) durante l’ultima giornata e hanno ottenuto lo stesso risultato nell’andata degli ottavi di Champions League contro il Villareal in trasferta. La vittoria in Serie A manca ai bianconeri dal 6 febbraio contro il Verona (2-0 con reti di Vlahovic e Zakaria). La squadra di Allegri è in piena lotta per la qualificazione in Champions: 47 punti ottenuti in 26 partite e attuale quarto posto (virtualmente a pari merito con l’Atalanta, che ha una partita da recuperare).
All’andata è stata impresa per la formazione di Andreazzoli, che ha vinto allo Stadium grazie al gol di Mancuso alla seconda giornata di campionato.

Empoli-Juventus: le probabili formazioni

Empoli

Andreazzoli dovrebbe optare per il 4-3-2-1 con il trio offensivo composto da Bajrami ed Henderson alle spalle di Pinamonti. A centrocampo Asllani viaggia verso la conferma nel ruolo di play con Bandinelli e Zurkowski ai suoi lati. Sugli esterni dovrebbero essere titolari Stojanovic e Parisi.

Probabile Empoli (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Henderson, Bajrami; Pinamonti.
Allenatore: A. Andreazzoli

LEGGI ANCHE -> Europa League, Napoli e Lazio out, avanti l’Atalanta: risultati e tabellini

Juventus

Allegri dovrà far conto a diverse assenze, tra cui la più recente di McKennie. L’allenatore dovrebbe puntare sul 4-3-3 con Danilo e Pellegrini sulle corsie esterne, mentre a centrocampo le scelte sono quasi obbligate: Zakaria, Locatelli e Rabiot sono in vantaggio rispetto ad Arthur. Il tridente, salvo sorprese, dovrebbe essere Cuadrado-Vlahovic-Morata.

Probabile Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Pellegrini; Zakaria, Locatelli, Rabiot; Cuadrado, Vlahovic, Morata.
Allenatore: M. Allegri

Squadra arbitrale

Arbitro: Maresca
Assistenti: Palermo – Perrotti
IV uomo: Fourneau
VAR: Valeri
AVAR: Muto

LEGGI ANCHE -> De Zerbi e le bombe in Ucraina: “È una brutta giornata”

Precedenti e curiosità

Dopo il successo per 1-0 nella gara d’andata, l’Empoli potrebbe restare imbattuto per due partite consecutive nella stessa Serie A contro la Juventus per la seconda volta nella sua storia, dopo la stagione 1998/99 (1V, 1N).

I bianconeri non perdono le due sfide stagionali contro una formazione neopromossa dal 2012/13 (v Sampdoria).

La Juventus ha vinto tutte le ultime quattro trasferte di Serie A contro l’Empoli, dopo che aveva vinto quattro delle precedenti otto (2N, 2P) – l’ultimo successo interno per i toscani risale all’aprile 1999, 1-0 timbrato da Stefano Bianconi.

L’Empoli non vince da nove partite di Serie A, la sua striscia più lunga senza successi da novembre 2018 (10, sempre sotto la guida di Andreazzoli) – inoltre i toscani potrebbero restare a secco di reti per due incontri di fila nel massimo campionato per la prima volta dal dicembre 2018.

La Juventus è imbattuta da 12 partite di Serie A, eguagliata la miglior striscia della scorsa stagione sotto Andrea Pirlo, e a due gare di distanza dalle 14 consecutive con Sarri nel 2019/20.

Con una rete, Andrea Pinamonti diventerebbe il nono giocatore nella storia dell’Empoli ad andare in doppia cifra di gol in una singola stagione di Serie A, tuttavia sarebbe il più giovane a riuscirci. L’attaccante dell’Empoli ha sfidato solo una volta la Juventus in una partita interna di campionato, trovando la rete con la maglia del Genoa al Ferraris nel giugno 2020.

Fonte: Lega Serie A

 

Empoli Juventus
Nedim Bajrami (trequartista dell’Empoli) e Matthijs De Ligt (difensore della Juventus) [credit: profili Twitter ufficiali di Empoli e Juventus] – Meteoweek