Euro2020 si giocherà il prossimo anno: la decisione dell’UEFA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:04
0

L’anticipazione sul rinvio di Euro2020 è stata data dalla Federcalcio norvegese su Twitter. Trapelano anche le date. Si giocherà dall’11 giugno all’11 luglio.

euro2020

Arriva uno degli annunci più attesi sul fronte dello sport a livello internazionale. Euro2020 non si giocherà nell’estate ormai prossima ad arrivare, come da calendario. Un primo annuncio non ufficiale parla dello spostamento della rassegna continentale per nazionali al prossimo anno. A dare un primo accenno al rinvio degli Europei di calcio sono stati i vertici della Federcalcio della Norvegia. Attraverso un tweet pubblicato pochi minuti fa, è stato dato uno spoiler anche sulle date in cui le sedici nazionali qualificate scenderanno in campo per vincere il trofeo.

Euro2020, che a questo punto diventerà Euro2021, prenderà il via l’11 giugno del prossimo anno. Un mese esatto dopo, l’11 luglio, si dovrebbe invece disputare la finalissima per l’assegnazione del trofeo, vinto quattro anni fa dal Portogallo di Cristiano Ronaldo. È atteso in queste ore l’annuncio ufficiale da parte dell’Uefa, il cui Board si è riunito in queste ore per prendere la decisione definitiva sulla disputa dei Campionati Europei. All’interno dell’annuncio ufficiale, che verrà reso noto attraverso il consueto comunicato, si leggeranno anche eventuali novità sul piano logistico.

Leggi anche -> Coronavirus: Cina, secondo team di 12 esperti verso l’Italia

Leggi anche -> Coronavirus, la replica della Cina al tweet di Donald Trump

Il tweet con cui la Federcalcio della Norvegia ha reso noto il rinvio di Euro2020 – meteoweek.com

Intanto si attendono anche novità di rilievo per quel che riguarda le decisioni sulle coppe europee per club. Risale infatti alla scorsa settimana la decisione dell’Uefa di sospendere le gare di Champions League, Europa League e Youth League. Oltre che del rinvio di Euro2020 al prossimo anno, infatti, c’era da discutere e da prendere una decisione per la disputa delle partite. In questo momento tutta l’Europa (o quasi) è ferma e ha invocato ai propri cittadini delle varie nazioni di restare a casa. Tutti i campionati di calcio non si giocano fino a data da destinarsi, quindi appare molto complicato che le coppe possano riprendere entro pochi giorni.

Tornando a Euro2020, la cui denominazione cambierà dunque a breve, resta da capire se si tratterà comunque della prima edizione dei Campionati Europei di calcio itinerante. Questa, nelle idee originarie, avrebbe dovuto toccare diverse capitali del Vecchio Continente. La partita inaugurale avrebbe dovuto giocarsi allo stadio Olimpico di Roma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here