Ryan Giggs arrestato: l’ex calciatore ha picchiato la fidanzata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30
0

Ryan Giggs, ex giocatore del Manchester United e della Nazionale gallese, è stato rilasciato poche ore dopo su cauzione. È stato denunciato per violenza domestica dalla sua attuale compagna, Kate Greville.

ryan giggs
Ryan Giggs ha dovuto fronteggiare alcune ore in cella – meteoweek.com

Disavventura di natura giudiziaria per Ryan Giggs. Uno dei calciatori più amati negli Anni Novanta e all’inizio del nuovo millennio, in Gran Bretagna e nel resto d’Europa, è infatti finito in manette nelle scorse ore. L’ala nativa del Galles, che con la maglia del Manchester United ha vinto tutto e ha anche realizzato diversi record in Nazionale, è stato arrestato con l’accusa di violenza domestica. A subire l’ira dell’attuale commissario tecnico gallese sarebbe stata la sua attuale compagna, Kate Greville, la quale ha denunciato tutto.

La fidanzata di Ryan Giggs si è rivolta alle forze dell’ordine domenica sera. Era appena avvenuto l’ennesimo diverbio con il suo compagno, il quale non è poi riuscito a trattenere la sua violenza, scatenata ai danni di Kate. Da qui è avvenuto l’intervento da parte degli agenti locali, i quali hanno bloccato Giggs e lo hanno messo in manette con l’accusa di violenza domestica. L’ex stella del calcio britannico è stato interrogato a lungo presso il distretto di polizia di Pendleton, località della città di Manchester. Dopodichè è stato liberato su cauzione.

Leggi anche -> Non gradisce la pizza e impazzisce: picchia il fattorino e ferisce una commessa urlando frasi sconnesse

Leggi anche -> Piero Giorgi, il cadavere trovato in un parco: era scomparso una settimana fa

Le indagini stanno proseguendo, sulla base della denuncia sporta dalla donna e delle dichiarazioni rilasciate spontaneamente da Ryan Giggs. Nel verbale che è stato redatto dagli agenti intervenuti dopo la denuncia, si parla dei lividi sul corpo di Kate Greville, la quale non ha dovuto comunque fare ricorso ad alcuna cura medica. In ogni caso, ci sono tutti gli estremi per confermare la denuncia nei confronti dell’ex fuoriclasse gallese. Il quale continua ad avere dei problemi nella vita sentimentale, visti i trascorsi poco lusinghieri alle sue spalle.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Ryan Giggs, infatti, ha lasciato alcuni anni fa la sua prima moglie. La motivazione alla base del divorzio è la relazione clandestina che l’ex giocatore del Manchester United aveva intessuto con la sorella della stessa moglie. Naturalmente, nel caso in cui venisse confermata la denuncia ai suoi danni, Giggs rischierebbe anche sul piano lavorativo. La federazione calcistica gallese, infatti, ha già preannunciato che non si precluderà eventuali provvedimenti nei confronti di quello che, attualmente, è l’allenatore della Nazionale maggiore.