Melissa Satta e il Covid: le conseguenze sul suo fisico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:45
0

Tra i personaggi noti che hanno contratto il Covid e sono riusciti a superare il virus, c’è anche Melissa Satta: il suo racconto e le conseguenze della malattia sul suo fisico.

Melissa Satta racconta l’esperienza con il Covid

Il Covid-19 non guarda in faccia nessuno e, nelle ultime settimane, sono sempre di più i vip che stanno raccontando la loro esperienza con il coronavirus. Gerry Scotti, Iva Zanicchi e Carlo Conti sono solo alcuni dei personaggi che sono stati costretti al ricovero in ospedale, mentre qualcun altro più fortunato, come Melissa Satta, è riuscito a recuperare a casa.

La ex Velina di Striscia la notizia, superate le due settimane più difficili degli ultimi tempi, ha deciso di condividere con i propri fan su Instagram la sua esperienza con il Covid che, purtroppo, ha contagiato anche il figlio Maddox di 7 anni.

Melissa Satta: “Febbre, stanchezza, bruciore al petto e tosse”

“Ora sia io che Maddox stiamo bene, anche se devo ammettere che non è stata una passeggiata – ha raccontato la Satta al Corriere della Sera – : non è detto che se hai 34 anni come me, affronterai il Covid come una normale influenza. Purtroppo per me non è stato così”.

Melissa ha spiegato di aver contratto il virus dopo un weekend con un’amica. Le due hanno trascorso alcuni giorni insieme ai rispettivi figli e in assoluta tranquillità, poi la domenica sera l’amica della Satta ha iniziato a sentirsi male e, sottoposta ai controlli, è risultata positiva.

All’indomani, la ex Velina si è allenata come suo solito, ma la sera la febbre è salita fino a 39. “Mi sembrava incredibile perché la mattina mi ero allenata in modo molto intenso ed ero carica di energia. Poi, lunedì notte, la febbre è salita a 39 – ha spiegato lei, raccontando i sintomi dei giorni peggiori – . Ero talmente stanca che per una settimana non mi sono alzata dal letto, per non rischiare di svenire: subito dopo è arrivato il bruciore al petto e la tosse”.

Melissa Satta, selfie allo specchio

Leggi anche–>Melissa Satta fa sul serio, addio a Boateng: “E’ andata via di casa”

Melissa Satta: “Il Covid non è un’influenza”

Non è stata una semplice influenza come molti dicono”, ci ha tenuto a precisare lei, che ha sofferto molto per la separazione forzata dal figlio Maddox.

“Appena ho scoperto di essere positiva mi sono isolata in camera mia – ha raccontato lei – , ma Maddox non riusciva ad accettarlo e mi diceva: ‘Mamma anche io voglio il Covid, non voglio stare lontano da te’. Dopo due giorni anche lui è risultato positivo e abbiamo passato il resto del tempo insieme, aiutati da una persona che ci dà solitamente una mano in casa”.

Leggi anche–>Melissa Satta provata dalla quarantena | Come è cambiata la moglie di Boateng | Video

A distanza di due settimane e dopo essere risultata negativa, Melissa Satta ha deciso di rendere pubblico il suo dramma.

“Non ho nessun tipo di appello da fare, tranne quello di dire a tutti che non è una banale influenza – ha concluso lei – . Ho perso tre chili e ho visto il mio aspetto trasformarsi giorno dopo giorno. Anche per questo ho avuto subito voglia di andare dal mio parrucchiere per riavere un aspetto decente”.