Udinese, Cioffi: “Affronteremo l’Atalanta con orgoglio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:17

Gabriele Cioffi, vice allenatore dell’Udinese, ha parlato ai microfoni di Udinese Tv alla vigilia della sfida con l’Atalanta. “L’Atalanta è ormai abituata a giocare sia campionato che coppe e ha un organico competitivo per gioco e mentalità”, ha detto il secondo di Luca Gotti. La settima scorsa il tecnico era risultato positivo al Covid.

(Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

Gabriele Cioffi, vice allenatore dell’Udinese, ha parlato ai microfoni di Udinese Tv alla vigilia della sfida con l’Atalanta. La settimana scorsa il tecnico Luca Gotti era risultato positivo al Covid.

“Le vittorie in generale danno sempre confidenza, specie se raggiunte al termine di una prova di volontà, impegno, di forza e gioco forza come quella di domenica scorsa. Era quello che ci mancava”, ha detto Cioffi a proposito del successo sulla Lazio. “L’Atalanta ormai è abituata a giocare sia campionato che coppe e ha un organico competitivo in termini di gioco e mentalità. Loro verranno a dimostrare che sono ancora vivi, non solo in coppa ma anche in campionato, e dobbiamo aspettarci un’avversaria vera”.

Capitolo assenze. “Tutte le squadre hanno problemi anche dell’ultimo minuto, l’imprevisto è dietro l’angolo. Abbiamo la fortuna di avere un gruppo competitivo, formato da ragazzi pronti e vogliosi di dare il loro contributo”. Infine, una considerazione su Gotti. “Abbiamo eseguito alla lettera le sue indicazioni a distanza e siamo preparati ad affrontare con ardore e orgoglio la partita”.