Sampdoria, Gabbiadini prova il recupero lampo, in tre restano ai box

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:54
0

Secondo allenamento settimanale per la Sampdoria in vista del match contro il Napoli di domenica prossima alle 15. Ranieri ha diviso la seduta di lavoro tra palestra e campo con la squadra che nella seconda fase ha iniziato a pensare a come impostare il match contro gli uomini di Gattuso.

Sampdoria Gabbiadini recupero
Manol Gabbiadini esulta con la maglia della Samp (Credits: GettyImages)

La prima notizia sugli infortunati di casa Sampdoria riguarda Manolo Gabbiadini, che si è fermato per la terza volta in stagione nella sfida di domenica sera al Ferraris con il Milan.

Sampdoria, Gabbiadini prova a recuperare per il Napoli

A bloccare ancora una volta il giocatore blucerchiato è stato un problema muscolare. Questa volta però sembra che il mancino si sia fermato in tempo, sensazione che viene confermata dall’allenamento di oggi. Gabbiadini ha lavorato a parte, ma senza dover essere sottoposto a particolari terapie, come rivela il sito ufficiale della Sampdoria. Ranieri può quindi tirare un sospiro di sollievo anche se la presenza del bergamasco in campo domenica a Napoli è in forte dubbio. Visti i continui infortuni di questo inizio di annata, l’attaccante verrà convocato solo se non ci saranno rischi di possibili ricadute.

LEGGI ANCHE: Sampdoria, tegola Bereszynski: Ranieri lo perde per quattro partite

Due sono i giocatori che invece sono già sicuri di non poter partecipare alla prossima gara della Samp. Il primo è Bartosz Bereszynki, gli esami sostenuti oggi dal difensore hanno confermato la lesione muscolare alla coscia sinistra. Il programma di recupero è già stato avviato, ma i tempi sono abbastanza lunghi. Il terzino destro non tornerà prima di inizio 2021. II suo sostituto sula parte destra della difesa dovrebbe essere Ferrari.

Continua con qualche segnale positivo anche il percorso verso il ritorno in campo di Keita Balde, che oggi ha lavorato tra campo e palestra. L’ex Monaco, infortunatosi dopo il derby di campionato alla coscia sinistra, ha già saltato cinque gare e dovrebbe restare ai box anche per le partite contro Napoli e Verona. La speranza dello staff della Sampdoria è quello di poterlo riavere a disposizione il 19 dicembre con il Crotone o il 23 nella sfida al Sassuolo. L’infermeria di Bogliasco oggi ha accolto anche il giovanissimo attaccante Nick Prelec a causa di un affaticamento muscolare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here