Paolo Rossi addio, di cosa è morto il campione del mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:16
0
ROME, ITALY – DECEMBER 19: (L-R) The Italian former players Paolo Rossi and Bruno Conti attend the Italian Olympic Committee ‘Collari D’Oro’ Awards at Foro Italico on December 19, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

La notizia è arrivata nella notte da sua moglie Federica Cappelletti. “Per sempre” ha scritto su Instagram pubblicando la foto con il suo Paolo Rossi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Federica Cappelletti (@cappellettifederica)

Pablito, l’eroe del Mundial ’82, era affetto da un male incurabile contro il quale ha lottato fino alla fine, ma senza riuscire a dribblarlo come solo lui sapeva fare sui terreni verdi dei campi di calcio. Se ne va a 64 anni attorniato dall’affetto della moglie Federica e dei tre figli Sofia Elena, Maria Vittoria e Alessandro.

Lo scorso 8 Marzo era stato testimonial della battaglia contro il Coronavirus con l’appello: “Mi raccomando, combattiamo insieme questo virus… aiutiamoci per l’Italia intera, per gli italiani. Per tutti noi… Forza Italia”

Era già malato, ma ciò non gli ha impedito di prestare comunque la sua opera ad una causa importante per l’intera nazione, la stessa che aveva fatto gioire nel 1982 a suon di gol e la vittoria del Mondiale.

Una notizia terribile per il mondo del calcio che, dopo aver detto addio a Maradona soltanto poche settimane fa, ora piange un altro bomber entrato nella storia dello sport più amato del pianeta.

Leggi anche: È morto Diego Armando Maradona: “La fine di un Dio”

In queste ore si susseguono i ricordi e le testimonianze dei tanti compagni di squadra e avversari avuti nel corso di una carriera costellata di successi: insieme a Baggio e Vieri detiene il record di gol azzurro ai Mondali con 9 reti.

Con l’attaccante brasiliano Ronaldo è stato l’unico giocatore a vincere nella stessa stagione Mondiale, titolo di capocannoniere e Pallone d’Oro.

Con la Juventus ha vinto due scudetti, una Coppa delle Coppe, una Supercoppa europea e una Coppa dei Campioni, mentre con il Vicenza si è aggiudicato un campionato di serie B ed il titolo di capocannoniere.

Negli ultimi anni è stato a lungo opinionista per Mediaset e la Rai.

Leggi anche: Morto Paolo Rossi: il mondo del calcio piange il campione del Mondo ’82

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here