Sorteggio Europa League | I possibili rischi per la Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:06
0

Lunedì 14 a Nyon, in Svizzera, la Roma conoscerà il nome del suo prossimo avversario in Europa League. Alle ore 15 saranno infatti sorteggiati gli accoppiamenti dei sedicesimi di finale. Vediamo cosa potrebbe accadere.

(credit Getty Image)

I CRITERI

Ci sono alcuni criteri che regolano le modalità di sorteggio, per cui alcuni accoppiamenti già sappiamo che non potranno verificarsi. Vediamoli nel dettaglio.

Avendo vinto il gruppo A, la Roma sarà in prima fascia e non potrà dunque trovarsi nella stessa urna dei club che hanno vinto il proprio raggruppamento – e tra loro le altre due italiane Napoli e Milan – né le quattro migliori terze dei gironi di Uefa Champions League (Ajax, Brugge, Manchester United e Shakhtar Donetsk). Sarà escluso dal gioco anche lo Young Boys, già nel girone con i giallorossi.

 

LE POSSIBILI RIVALI

Questi saranno quindi i possibili avversari:

Anversa (Bel)
Benfica (Por)
Braga (Por)
Dinamo Kiev (Ucr)
Granada (Spa)
Krasnodar (Rus)
Lille (Fra)
Maccabi Tel Aviv (Isr)
Molde (Nor)
Olympiacos (Gre)
Real Sociedad (Spa)
Salisburgo (Aus)
Slavia Praga (Rep. Ceca)
Stella Rossa (Ser)
Wolfsberger (Aus)

 

LA PRIMA FASCIA

E questa è invece la lista delle squadre che saranno inserite in prima fascia: Ajax, Arsenal, Bayer Leverkusen, Brugge, Dinamo Zagabria, Hoffenheim, Leicester, Manchester United, Milan, Napoli, PSV Eindhoven, Rangers, ROMA, Shakhtar Donetsk, Tottenham e Villarreal. 

Il mister Fonseca ha commentato “tanto sono tutte forti…” e questo la dice lunga sul rispetto che ognuna di esse incute. Occorrerà massima attenzione in ogni caso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here