Khedira-Juve, 6 milioni annui e non gioca: “Voglio una nuova sfida”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55
0

Juve, Khedira pesa sul bilancio e non gioca: in estate ha rifiutato prima la rescissione del contratto e poi il trasferimento in un altro club. Stando alle sue parole, però, la soluzione potrebbe arrivare prima della scadenza del contratto (30 giugno 2021)

Cinque anni di Juve e di grandi successi per il tedesco Sami Khedira, ma anche un’esperienza destinata a finire con titoli di coda discutibili. Una macchia grigia dopo quattro scudetti e tre Coppe Italia consecutive. Sì, perché da questa estate qualcosa tra Juve e Khedira si è rotto.

Leggi anche > Pogba e Raiola, fine della storia d’amore?

Khedira-Juve finirà prima del 30 giugno 2021

Sbarcato a Torino nel 2015 a parametro zero dal Real Madrid e poi grande protagonista della Juve di Allegri, Khedira è finito passo dopo passo nel dimenticatoio bianconero dopo una serie di problemi fisici arrivati alla soglia dei 31 anni: per lui fastidi muscolari in sequenza, acciacchi traumatici e persino problemi cardiaci (aritmia). La dirigenza in estate ha cercato di risolvere anticipatamente il contratto in scadenza il 30 giugno 2021, che pesa ben 6 milioni di euro di ingaggio all’anno. 

Niente da fare. Khedira, escluso dalla lista Champions 2020/21, pur consapevole di finire fuori squadra, ha prima rifiutato di rescindere (la Juve gli avrebbe proposto il 50% dello stipendio come buonuscita, quindi 3 milioni di euro) e poi ha rifiutato il trasferimento in qualunque altro club a differenza di ex compagni come Matuidi e Higuain,. Niente Cina, niente Arabia Saudita.

Khedira: il sostegno ai compagni bianconeri, la testa altrove

Appena cinque giorni fa (l’8 dicembre) Khedira sosteneva sui social i compagni bianconeri contro il Barcellona. E adesso? La novità arriva fresca fresca dalla Germania e dalle colonne di “Bild” che riportano le parole di Khedira: Sono aperto a una nuova sfida sportiva. Ho passato un brutto periodo e voglio giocare di nuovo a calcio, lottando per i tre punti settimana dopo settimana. Questo è quello che non vedo l’ora di fare”.

Sembra dunque che l’avventura di Khedira alla Juve possa terminare a gennaio, sei mesi in anticipo rispetto alla scadenza naturale del contratto. Secondi i tabloid inglesi Everton, Tottenham, Watford, Norwich e Bournemouth starebbero pensando al tedesco, ma non è escluso un suo ritorno allo Stoccarda o in altri club di Bundesliga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here