L’agente di Morata: “La Juve lo riscatterà. Lo volevano Milan e Napoli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:53
0

Juanma Lopez, agente di Morata, conferma l’interesse della Juve di riscattare lo spagnolo dall’Atletico Madrid a fine stagione. In più svela alcuni retroscena…

Morata (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Morata sempre più protagonista della Juve di Pirlo, Morata capocannoniere di Champions League. Chi l’avrebbe mai detto in estate quando i bianconeri cercavano a tutti i costi un accordo con Luis Suarez?

L’attaccante spagnolo Alvaro Morata ha fatto parlare i numeri: 6 gol in Champions League come Neymar del Psg, Haaland del Borussia Dortmund e Rashford del Manchester United. In più 3 gol e 4 assist in campionato. Ora la Juve non ha dubbi su cosa a fare stagione: riscattarlo dall’Atletico Madrid, che nel frattempo si è messo a posto in attacco ingaggiando proprio Suarez. Un triangolo chiuso perfettamente per tutti.

Lo conferma l’agente di Morata, Juanma Lopez, che ha parlato in un’intervista ripresa da Gianlucadimarzio.com: “Morata è sempre stata la prima scelta della Juventus. E Morata sarebbe andato solo alla Juventus. Il problema, almeno all’inizio, era che l’Atletico pretendeva solamente una cessione a titolo definitivo, non lo lasciava andare in nessun altro modo. Verso la fine del mercato, però, si sono verificate una serie di circostanze per cui Suarez ha detto sì ai rojiblancos e Alvaro ha avuto il via libera per andare in prestito oneroso”.

Lopez: “A fine stagione la Juve riscatterà Morata”

Lopez sul rapporto di Morata con Pirlo e Paratici: “Tanto Andrea quanto Fabio sono stati determinanti. Lo hanno chiamato, si sono parlati più volte. Tra loro c’era intesa già prima e c’è una grande intesa oggi, hanno un bel rapporto. Poi bisogna dire che il ds della Juve ha inciso molto nel percorso professionale di Alvaro perché già nel 2014 ha premuto molto per portarlo alla Juve”.

Lopez svela qualche retroscena: “Altre squadre italiane che hanno provato a prendere Morata? Milan e Napoli. A fine stagione lo riscatteranno dall’Atletico, ne sono certo. Nessun rimpianto per com’è andata, credo che l’Atletico abbia trovato in Luis Suarez uno dei migliori attaccanti in circolazione. Tutti contenti”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here