Nba, Giannis Antetokounmpo: rinnovo “supermax” con i Bucks per i prossimi 5 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
0

Ad una settimana dal via della stagione NBA 2020-21, con sorpresa, Giannis Antetokounmpo annuncia il rinnovo di contratto coi Milwaukee Bucks attraverso i social. Il greco ha firmato l’estensione salariale “supermax” da 228 milioni di dollari per i prossimi 5 anni, diventando il giocatore più pagato della lega. 

Nba, Giannis Antetokounmpo: rinnovo “supermax” con i Bucks per i prossimi 5 anni – meteoweek.com

IL RINNOVO

“Questa è casa mia, la mia città… Mi sento fortunato a poter far parte dei Bucks per altri cinque anni. Facciamo in modo che questo tempo sia importante. Lo show continua, andiamo!”. Queste le parole sui social network con le quali Giannis Antetokounmpo ha annunciato l’estensione di contratto al massimo salariale per altri 5 anni coi Milwaukee Bucks, la franchigia che lo ha scelto nel Draft NBA nel 2013 e con cui è diventato una stella planetaria, con due titolo di MVP nelle ultime due stagioni. Secondo quanto riportato da The Athletic e ESPN, il greco, di origini nigeriane, guadagnerà 228 milioni di dollari nei prossimi 5 anni, 256 se si considera anche il salario della stagione 2020-21: il nuovo contratto, che inizierà dal campionato 2021-22, contiene un’opzione di uscita dopo il quarto anno, quindi nell’estate 2025.

Leggi anche -> Belinelli e il ritorno a Bologna | La testa è già al derby

I BUCKS ORA POSSONO SOGNARE

Con la firma dell’estensione “supermax”, la più ricca della storia NBA finora, Antetokounmpo diventerà il giocatore più pagato a stagione con oltre 45 milioni di dollari (45.6 per la precisione), davanti a LeBron James (44.5) e a Damian Lillard (44.1 milioni). Ora i Milwaukee Bucks possono affacciarsi alla nuova stagione con una certezza non da poco, quella che la loro stella ha deciso a prescindere di legarsi alla franchigia e alla città: questo non vuol dire che non ci sarà pressione, i Bucks hanno l’obbligo di arrivare alle Finals dopo due campagne ai playoff non certo scintillanti, soprattutto l’ultima (fuori al secondo turno per mano dei Miami Heat, 4-1, ndr).

during their game at Spectrum Center on November 1, 2017 in Charlotte, North Carolina. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement.

EFFETTO DOMINO

La decisione di Giannis di rinnovare coi Bucks ha avuto un effetto a catena nell’NBA. Perchè Antetokounmpo era unanimemente il pezzo pregiato del mercato dei free agent dell’estate 2021 e questa estensione con Milwaukee lo toglie di fatto dal mercato: un  brutto colpo soprattutto per Miami Heat, Toronto Raptors, Dallas Mavericks e Golden State Warriors, le franchigie più interessate e pronte per corteggiarlo e provare a convincerlo a lasciare il Wisconsin. Nell’immediato potrebbe invece accadere che qualcuna di queste stesse squadre, persa la possibilità di andare all’assalto, possa decidere di intavolare una trade con i Rockets e provare a prendere James Harden, l’All Star scontento e desideroso di lasciare Houston.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here