Scamacca-Colombo: scambio tra Genoa e Milan per il vice Ibra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:18
0

Lo scambio Scamacca-Colombo è più di una suggestione di mercato. Il Milan ha bisogno di un vice Ibra e Scamacca, di proprietà del Sassuolo, sembra essere il profilo ideale.

Il vice Ibrahimovic passa da Sassuolo e Genova, sponda rossoblu. Infatti pare che le quotazioni per vedere Scamacca indossare la maglia del Milan stiano salendo vertiginosamente. Ma vediamo nel dettaglio quanto costerebbe questo affare.

Scamacca al Milan già da gennaio

Potrebbe essere Lorenzo Colombo la chiave per portare Scamacca all’ombra del Duomo. Il Genoa si è avvalso da questa estate delle prestazioni del giovane nazionale italiano, che nello scorso turno di campionato proprio contro il Milan stava per segnare un grande gol in rovesciata. L’attaccante è di proprietà del Sassuolo e il Grifone lo ha preso in prestito con diritto di riscatto a 20 milioni.

Il Milan, secondo quanto riportato da Sportmediaset, avrebbe individuato in Scamacca il vice Ibra ideale, grazie alla sua forza fisica e dinamicità in mezzo al campo. Per questo motivo, già da gennaio potrebbe esserci lo scambio di attaccanti con Colombo in Liguria e Scamacca a Milano e quindi poi a fine stagione i rossoneri potrebbero valutarne l’eventuale acquisto a titolo definitivo. Nel frattempo Colombo potrebbe essere sacrificabile, andando a vestire la maglia del Genoa, riuscendo a trovare così più spazio, visto che al Milan c’è troppa competizione in un reparto come l’attacco dove l’esperienza sotto porta è un requisito fondamentale.

Gianluca Scamacca è cresciuto nelle giovanili di Lazio, Roma e PSV, e lo scorso anno ha totalizzato 33 presenze e 9 reti con la maglia dell’Ascoli.

Si allontanano nel frattempo le operazioni che porterebbero a Milanello giocatori del calibro di Mandzukic e Llorente, per via dell’età: il Diavolo vuole investire su attaccanti forti, ma soprattutto giovani.

Leggi anche—–> Depay non rinnova col Lione: il Milan può prenderlo per 5 milioni