Milan, senti Raiola: “Prendi uno tra Boadu e Malen”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:49
0

Ci pensa Mino. Il super procuratore Mino Raiola ha in mente due giocatori per far felice Pioli, così da far respirare Ibrahimovic: Boadu e Malen.

Con l’infermeria piena, in casa Milan è emergenza in attacco. Ed ecco che arriva l’intervento di Mino Raiola, il re dei procuratori, uno che ha tra i suoi assistiti giocatori del calibro di De Ligt, Ibrahimovic, Pogba, Romagnoli e Donnarumma. Raiola però ha interessi in tutto il mondo, e ha intenzione di puntare su due talenti olandesi per regalare al Milan un vice Ibra inaspettato, a un costo molto più accessibile rispetto agli altri disponibili sul mercato.

Leggi anche—–> Scamacca-Colombo: scambio tra Genoa e Milan per il vice Ibra

Raiola: “Milan, prendi Boadu e Malen”

In fondo il Diavolo ha una passione sfrenata per l’Olanda. Da Van Basten a Gullit, passando per Frank Rijkaard, il Milan e i Paesi Bassi vanno a braccetto. Il feeling che c’è con i giocatori che vengono dai campionati olandesi è sempre stato molto intenso. Questa è una delle due ragioni dell’assist fornito da Raiola ai rossoneri.

Boadu e Malen sono due attaccanti molto interessanti, che entrambi hanno svolto un campionato pazzesco nella stagione 2019-2020 con le rispettive squadre. Donyell Malen, cresciuto nelle giovanili dell’Arsenal, ha segnato lo scorso anno 15 goal su 21 partite disputate con la maglia del PSV, giocando dal 2018 un totale di 68 match. Myron Boadu è invece di proprietà dell’AZ Alkmaar e il prezzo del suo cartellino sarebbe più basso per via di un inizio campionato non proprio esaltante, o almeno, non come quello della stagione passata.

Entrambi i giocatori sono alti e possenti, veloci e con un ottimo fiuto del goal. Secondo Tuttosport Mino Raiola avrebbe consigliato a Maldini di puntare su uno dei suoi assistiti per rinforzare il reparto offensivo, che in questo momento è in gran parte fermo ai box, precisamente nell’infermeria di Milanello.