Tragedia in Ligue 1: giardiniere morto travolto da un riflettore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:48
0

Un giardiniere è morto al termine di una partita di Ligue 1, allo stadio “Moustoir” di Lorient. L’uomo stava montando sul terreno di gioco un macchinario per l’illuminazione, quando quest’ultimo gli è crollato addosso. I soccorsi si sono rivelati inutili.

ligue 1 morto giardiniere
Il giardiniere è morto dopo essere stato travolto dalla struttura – meteoweek.com

Una tragedia si è verificata allo stadio “Moustoir” a pochi minuti dal termine del match tra il Lorient ed il Rennes, valido per la sedicesima giornata del campionato di Ligue 1. Un giardiniere è stato travolto da una rampa di grosse lampade utilizzate per la luminoterapia del terreno di gioco, che si è improvvisamente staccata. L’uomo è morto a causa dell’impatto. Inutili i soccorsi dei vigili del fuoco e del personale sanitario presente nell’impianto sportivo. Il trentottenne si è spento presso l’Ospedale di Scoff dove era stato trasferito con urgenza.

LEGGI ANCHE -> L’epidemia in Francia: musei, teatri e cinema chiusi altre 3 settimane

La dinamica della morte del giardiniere

L’incidente è avvenuto allo stadio “Moustoir” di Lorient, nella regione francese della Bretagna. Erano circa le 19.00 ed il match di Ligue 1 in programma era regolarmente giunto al termine da pochi minuti. L’addetto alla manutenzione del campo stava come di consueto portando avanti le ultime operazioni prima di lasciare l’impianto. All’improvviso, tuttavia, lo speciale macchinario per la luminoterapia del manto erboso si è staccato dall’impalcatura e lo ha travolto. L’impatto con le pesanti lampade è stato fatale per l’uomo.

Il personale sanitario presente allo stadio “Moustoir” ha prontamente tentato di salvare il giardiniere sotto gli occhi di giocatori e membri dello staff delle due squadre, rimasti a bordocampo. I drammatici tentativi di rianimarlo sono stati tuttavia vani, così come l’intervento di un team di pompieri. L’uomo è morto dopo essere stato trasportato all’Ospedale di Scoff in condizioni critiche. Le generalità della vittima non sono ancora state rese note. In base alle informazioni diffuse dalla stampa locale, tuttavia, il giardiniere aveva 38 anni ed era padre di tre bambini.

LEGGI ANCHE -> Casertana-Viterbese, caos Covid: rossoblù in 9, alcuni in campo con la febbre

Il tecnico del Rennes, Julien Stephan, intervenuto in conferenza stampa al termine del match, ha dedicato un messaggio di cordoglio alla famiglia dell’addetto alla manutenzione del campo. “Il nostro pensiero va a quello che è successo sul campo alla fine“, ha detto. Anche il sindaco di Lorient, Fabrice Loher, presente allo stadio per assistere alla gara, ha commentato il drammatico accaduto: “È un terribile incidente. Non posso dire altro in questo momento“. La Polizia francese ha intanto aperto un’inchiesta per comprendere le cause del crollo e verificare eventuali responsabilità.