Bufera in casa PSG | Coinvolto Neymar | “Premio idiota del giorno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:14
0

Scoppia un’altra bufera in casa PSG dopo l’esonero inatteso di Tuchel. Coinvolto Neymar, al centro di uno scandalo mondiale.

Neymar Jr, credit Getty Images

Arriva una seconda tempesta a Parigi. Dopo l’imminente esonero di Tuchel, a causare problemi è Neymar. L’attaccante brasiliano oggi non fa parlare di sé per le doti calcistiche da fenomeno, ma per un vero e proprio scandalo.

LEGGI ANCHE -> Il PSG esonera Thomas Tuchel | Scelto il sostituto

Secondo alcune voci, il 28enne avrebbe organizzato una festa di cinque giorni con 500 invitati per Capodanno. Il party si terrebbe in un resort nelle vicinanze di Rio de Janeiro, andando contro ogni regola anti-Covid; lo stesso ex Barça ha avuto il virus a settembre dopo una vacanza estiva ad Ibiza e il Brasile sta soffrendo terribilmente la pandemia. Secondo le indiscrezioni, O’Ney avrebbe affittato una struttura nei pressi di Mangaritiba e avrebbe fatto costruire una mini-discoteca, una pista da ballo, un palco per il dj, un bar ed una sala giochi.

L’attaccante ex Santos avrebbe vietato agli invitati di utilizzare il cellulare per evitare la diffusione di foto o video della festa. Secondo il tabloid inglese “Daily Mail”, Neymar avrebbe insonorizzato la sala da ballo per evitare di disturbare il vicinato e avrebbe anche affittato una casa ad €5.000 al giorno. In Brasile ci sono state 190.000 vittime a causa del Covid e ciò non ha fatto altro che alimentare polemiche riguardanti il mega party del 10 verdeoro: “Il premio di idiota del giorno va a Neymar per la sua festa da cinque giorni” ha twittato Augusto de Arruda Botelho, avvocato per i diritti umani. Se le voci venissero confermate, il brasiliano dovrebbe affrontare grandi polemiche e non sarebbe da escludere una pesante multa da parte del club parigino.