Mercato Juve | Nel mirino Depay | Le ultime su Milik e Llorente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:41
0

Milan a +10, la Juve non può stare a guardare: sul mercato servono rinforzi soprattutto in attacco, dove tra Milik, Llorente e Depay l’obiettivo è ingaggiare una quarta punta

Depay del Lione (Photo credit should read JEFF PACHOUD/AFP via Getty Images)
Depay del Lione (Photo credit should read JEFF PACHOUD/AFP via Getty Images)

La Juve pensa ai rinforzi. il Milan scappa a +10, in mezzo ci sono l’Inter e la Roma, ma persino Napoli e Sassuolo hanno più punti dei bianconeri, troppo altalenanti fin qui. Il ds Paratici non ha dubbi: innanzitutto va potenziato l’attacco, dove arriverà una quarta punta. Resta da risolvere il caso-Dybala: ha giocato solo 6 minuti nelle ultime tre partite, subentrando nel finale con l’Atalanta, mentre con la Fiorentina gli è stato preferito Bernardeschi). In ogni caso manca un giocatore dalla caratteristiche diverse rispetto all’argentino, a Ronaldo e Morata.

La pista Milik non si sblocca: la richiesta del Napoli

Milik del Napoli resta un obiettivo ma le notizie dell’ultim’ora parlano di un possibile accordo per giugno e non per gennaio. Questo eviterebbe alla Juve di spendere 15 milioni di euro (perchè questa è la cifra che il Napoli richiede per gennaio, secondo SkySport) prendendo il polacco a parametro zero. Resta da capire come Milik possa ritenere assicurato il suo posto ad Euro 21 nella Polonia senza giocare nel Napoli fino a fine stagione, da separato in casa. A tal proposito Cristiano Giuntoli, ds del Napoli, aveva detto a SkySport queste parole: “Credo che Milik voglia andare a giocare subito per prepararsi bene in vista dell’Europeo”. 

Leggi anche > Mercato Juve | Assalto a Bryan Reynolds | Sinergia col Cagliari?

Idee Juve, oltre a Milik ci sono anche Llorente e Depay

Per Llorente, secondo Tuttosport, le quotazioni sono nettamente in rialzo. Se per l’affare Milik le varianti sono troppe (tutto può succedere), per Llorente ci sono delle certezze in più. Innanzitutto lo spagnolo che oggi veste la maglia del Napoli conosce la società e ha mantenuto ottimi rapporti con l’ambiente.

Gli infortuni di Osimhen, Mertens e Lozano hanno ritardato la sua cessione, ma Gattuso ha fatto capire le gerarchie utilzzando Llorente soltanto per 19 minuti in questo campionato, facendolo debuttare contro il Torino pochi giorni fa. Alla Juve, invece, lo spagnolo di Pamplona potrebbe rilanciarsi.

Perchè Memphis Depay può arrivare

La dirigenza bianconera valuta anche altre soluzioni. Una su tutte, è quella dell’olandese Memphis Depay, pure lui a scadenza a giugno, come Milik, col Lione. Depay è l’attaccante che segnò alla Juve proprio a Torino, in Champions League, negando ai bianconeri di Sarri l’accesso ai quarti un anno fa.

Perchè Depay? Forte fisicamente, geniale nelle giocate e…il cartellino costa poco (l’ingaggio invece pesa). Depay può infatti liberarsi per 5 milioni di euro. Due problemi per la Juve: i giornali francesi assicurano che in pole position per Depay ci sia il Barcellona, come preferenza dello stesso calciatore. E poi c’è l’ingaggio, superiore a 4 milioni di euro a stagione, ma è la stessa cifra che comunque la Juve stava meditando di offrire a Milik.