Inter | Domani la ripresa degli allenamenti e il summit di mercato | Le ultime news

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:37
0

E’ fissata per domani, martedì 29 dicembre, la ripresa degli allenamenti dell’Inter ad Appiano Gentile in vista del match casalingo contro il Crotone di domenica 3 gennaio. Conte e lo staff societario si riuniranno alla Pinetina per fare il punto sul mercato. Le ultime news: ecco chi può partire e chi può arrivare.

Martedì l’Inter si ritroverà alla Pinetina per la ripresa degli allenamenti

Dopo cinque giorni di riposo, l’Inter torna domani ad allenarsi alla Pinetina per preparare la prima partita del 2021, prevista per domenica all’ora di pranzo contro il Crotone. Per l’occasione, staff tecnico e società si siederanno intorno a un tavolo per pianificare le imminenti mosse di mercato.

La ripresa degli allenamenti

Antonio Conte andrà a caccia dell’ottava vittoria consecutiva domenica a San Siro contro il Crotone. Durante le festività natalizie, i giocatori hanno ricaricato le pile e martedì 29 dicembre torneranno ad allenarsi alla Pinetina con il morale alle stelle. Come da prassi, verranno eseguiti i tamponi di controllo e la verifica delle condizioni degli infortunati Sanchez, Vecino e Pinamonti.

Per il resto, l’organico nerazzurro sarà al completo in attesa delle decisioni di mercato destinate a sfoltire la rosa. L’obiettivo, però, è regalare al tecnico salentino un paio di innesti di qualità per tentare l’assalto allo scudetto che manca da dieci anni (2009-2010, l’anno del mitico triplete).

Chi può partire

Il summit di mercato programmato a margine dell’allenamento di domani comporrà definitivamente il puzzle dei prossimi partenti.

Christian Eriksen, 28 anni, lascerà l’Inter a gennaio

Christian Eriksen è il primo della lista. Marotta ha confermato pubblicamente che il fantasista danese “non è funzionale” al gioco dell’Inter. Lunga la fila dei pretendenti all’acquisto del 28enne prelevato un anno fa dal Tottenham: Psg, Arsenal e Manchester United le possibili destinazioni. Con i francesi – ora allenati da Pochettino – si tratta lo scambio con Leandro Paredes, centrocampista argentino stimato da Conte. Più difficili le opzioni inglesi: l’Inter vorrebbe Granit Xhaka o Donny Van de Beek ma entrambe le trattative sono tutt’altro che semplici anche perché Eriksen preferirebbe accasarsi in Francia.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Inter | L’arrivo di Gervinho o Gomez dipende da… Eriksen

Lascerà l’Inter anche Radja Nainggolan, ormai ai margini della rosa. Il centrocampista belga, 32 anni, dovrebbe fare ritorno a Cagliari. I problemi sono legati all’ingaggio piuttosto elevato del Ninja e alla eventuale contropartita dei sardi: l’attaccante Leonardo Pavoletti (32 anni) e il portiere Alessio Cragno (26) restano due giocatori molto apprezzati dallo staff nerazzurro. Ma è difficile che il Cagliari accetti di lasciarli partire prima della fine della stagione.

Quasi sicuro l’addio di Matias Vecino (29 anni) e Andrea Pinamonti (21): l’Inter sta studiando la destinazione migliore per entrambi. Probabile che i due partenti possano essere utilizzati come pedine di scambio per arrivare al colpo che hanno in serbo Marotta e Ausilio.

Sogno Gomez, idea De Paul

Non è un mistero che l’Inter sia interessata all’ingaggio dell’atalantino Alejandro Gomez, 32 anni, in uscita dall’Atalanta. L’argentino è conteso da diversi club: Milan e Inter sono in pole position ma non è detto che il Papu non possa trovare un accordo con una squadra estera.

Gomez è uno degli obiettivi dell’Inter

Tra gli obiettivi dell’Inter c’è anche Rodrigo De Paul, 26 anni, centrocampista dell’Udinese. C’è però da battere la concorrenza della Juventus che sta cercando un rinforzo a centrocampo per Pirlo e vanta ottimi rapporti con il club friulano.

De Paul potrebbe sbarcare a Milano se non dovesse concretizzarsi la pista che porta a Leandro Paredes. In ogni caso, tutte le operazioni in entrata sono strettamente collegate alla cessione di Christian Eriksen. Se l’Inter riuscisse a monetizzare, l’ingresso di nuova liquidità potrebbe favorire l’accordo.

Origi offerto ai nerazzurri

Intanto, come riporta il “Corriere dello Sport”, il Liverpool avrebbe offerto Divock Origi all’Inter. L’attaccante belga, 25 anni, quest’anno ha giocato pochissimo. Ma per lui garantisce il compagno di Nazionale Romelu Lukaku che ha ancora bisogno di un vice di qualità per tirare un po’ il fiato.

Divock Origi, 25 anni, attaccante belga del Liverpool