Juve | Miccichè su Dybala: “Scelga il Napoli se vuole la svolta…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:15
0

L’ex vicepresidente del Palermo, Guglielmo Miccichè, non ha dubbi su quale possa essere la miglior soluzione per il salto di qualità di Dybala: non di certo continuare a giocare alla Juve…

Guglielmo Miccichè (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)
Guglielmo Miccichè (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Paulo Dybala è sulla bocca di tutti. La Juve aspetta una sua risposta dopo l’offerta di rinnovo presentata all’argentino, il Manchester United continua a fargli la corte e secondo i giornali francesi anche il Paris Saint Germain sarebbe interessato a La Joya, visto il fresco arrivo in panchina di Mauricio Pochettino, da sempre estimatore di Dybala. Ma quale sarà il futuro del numero 10 della Juve, che ha segnato solo 2 gol in 13 presenze in campionato? Ingaggio più importante da accettare nero su bianco (si parla di 10 milioni all’anno circa, invece degli attuali 7.3), possibilità di vederlo un giorno capitano della squadra, come spera il presidente Agnelli, oppure clamoroso divorzio?

L’ex vice presidente dell’US Città di Palermo Guglielmo Miccichè, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, ha svelato che ai tempi in cui l’argentino vestiva la maglia dei siciliani, fu davvero vicino a trasferirsi al Napoli. E sulla svolta della sua carriera non ha dubbi.

Miccichè su Dybala: “Lasci la Juve e vada al Napoli”

Ecco le parole di Miccichè: “Dybala? Con Zamparini stavamo già per venderlo al Napoli, ma il procuratore spinse per la Juventus e alla fine andó a Torino. Gli consiglierei di lasciare la Juve ed andare al Napoli. È la piazza ideale per lui, molto simile a quello di Palermo, sarebbe un colpo per lui e per la squadra azzurra. Gattuso? È stato anche nostro allenatore, una persona fantastica, lo ricordo come uno degli allenatori più per bene e gentili del mio Palermo”.

Leggi anche > Mercato Juve | Nel mirino Depay | Le ultime su Milik e Llorente