Pellegri-Milan| Pioli e Maldini tentano il colpo in Francia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:36
0

Pietro Pellegri al Milan. Non è una semplice suggestione di mercato ma è quanto trapela dall’ambiente rossonero. Maldini sembra abbia già avviato i primi contatti con la società francese.

L’attaccante 19enne del Monaco, Pietro Pellegri, potrebbe tornare presto in Italia. L’ex enfant prodige del Genoa, che era arrivato alla corte monegasca nel 2018, sembra non abbia mai trovato il feeling con la squadra del Principato e la sua avventura con la maglia bianco rossa potrebbe presto giungere alla fine.

L’idea di Maldini sarebbe quella di puntare sul giovane Pellegri già da gennaio, come uno dei papabili vice-Ibra, anche se la soluzione del prestito non convincerebbe la dirigenza del Monaco. Ma Pioli sa che la priorità è quella di trovare un degno sostituto di Zlatan Ibrahimovic e il profilo dell’attaccante classe 2001′ potrebbe essere uno dei più appetibili in questa finestra di mercanto invernale.

Leggi anche——> Milan, Nkoulou e Meitè in arrivo: doppio colpo dal Torino

Pellegri e la linea verde del Milan

Maldini e Massara hanno in mente due obiettivi: trovare un vice Ibra ideale e mantenere la linea verde, finora sempre adottata. E Pietro Pallegri sembra risultare idoneo al 100% per entrare nella scuderia rossonera. 19 anni, con personalità e dotato di ottimi piedi, il calciatore del Monaco non ha ancora trovato il giusto spazio. Dal 2018 fino a ora ha collezionato solo 17 presenze con la maglia del Principato, andando a segno due volte. Pellegri però non ha mai deluso in mezzo al campo.

Anche quando giocava nel nostro campionato, si è sempre fatto trovare pronto ogni qualvolta veniva chiamato sul terreno di gioco. Al Genoa, a causa di alcuni infortuni, si è visto soltanto 9 volte, ma ha insaccato per tre volte la palla in rete nella porta avversaria.

Il Monaco vorrebbe cederlo, recuperando la somma sborsata al Grifone due estati fa. Il Milan di Pioli ci sta pensando. Il mercato deve ancora aprirsi ma Pellegri sente sempre più vicino il ritorno in patria.