Inter-Crotone | Conferenza stampa Stroppa | “Stiamo bene, possiamo giocarcela”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:03
0

Per il Crotone la ripresa del campionato coincide con una delle partite più difficili dell’anno: la trasferta a San Siro contro la lanciatissima Inter di Antonio Conte. In casa calabrese regna l’ottimismo: le parole di Stroppa alla vigilia del match.

Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone

Crotone in campo all’ora di pranzo domenica contro l’Inter (calcio d’inizio a San Siro alle 12.30). I calabresi, reduci da una importante vittoria contro il Parma, hanno bisogno di fare risultato per risalire la classifica che al momento non è favorevole.

L’ottimismo di Stroppa

Pur consapevole delle difficoltà della sfida, mister Giovanni Stroppa è soddisfatto del lavoro svolto durante la settimana in allenamento.

“Non ho alcun dubbio: possiamo fare una buona partita. La squadra sta molto bene anche se ci troveremo di fronte un’avversaria che ha avuto dieci giorni di tempo per preparare la gara. Servirà una partita perfetta. Non ho alcun dubbio sull’aspetto caratteriale dei miei giocatori, chiaramente i valori tecnici sono molto diversi. Cercheremo di giocare una partita al meglio senza concedere errori gratuiti”.

“L’Inter è forse la squadra più completa del campionato con tantissime individualità e con un’idea di calcio ben precisa. Ha un’identità di gioco che la rende ancora più forte di quello che sembra: un conto è vederla da sportivo, un’altra è studiarla”.

LEGGI ANCHE -> Inter | Conferenza stampa Conte | “Quest’anno non esistono partite facili”

La situazione dell’infermeria

La stagione del Crotone non è stata fortunata dal punto di vista fisico: tanti giocatori sono stati costretti a saltare diverse gare di campionato per diversi motivi. Negli ultimi giorni la situazione è migliorata come riconosce il tecnico calabrese.

Cigarini e Benali sono fuori. Per quest’ultimo credo sia una questione di pochi giorni. Gli altri li abbiamo recuperati tutti, stanno bene. Il ritorno di qualche infortunato o acciaccato mi darà la possibilità di cambiare e cercare di mettere più uomini a disposizione della partita stessa”.

Stroppa non si sbottona sugli undici che scenderanno in campo.

“Formazione titolare? Non ve lo dirò mai. Al di là delle battute, vedremo chi comincia e chi può subentrare”.

Il mercato di gennaio

Nessuna indiscrezione o conferma sul mercato in entrata: la società sta lavorando a fari spenti e il tecnico del Crotone non svela i progetti futuri.

“Credo che la cosa più giusta sia parlarne con la società. Io penso alla squadra: si sta allenando molto bene, speriamo arrivino anche i risultati”.

Le speranze per il 2021

Giovanni Stroppa ha concluso la conferenza stampa parlando dell’anno sportivo che sta per cominciare.

“Spero che innanzitutto i ragazzi stiano bene e di recuperare quasi tutti. Nella prima parte di campionato non abbiamo avuto a disposizione 4-5 giocatori per tanto tempo. Per una realtà come la nostra è importante che tutti siano in salute”.

I convocati per la gara con l’Inter

Ecco i 24 convocati per la trasferta di Milano contro l’Inter: Cordaz, Golemic, Magallan, Dragus, Luperto, Crociata, Festa, Molina, Rojas, Zanellato, Crespi, Simy, Djidji, Siligardi, Messias, Pedro Pereira, Rispoli, Marrone, Petriccione, Reca, Vulic, Eduardo, Riviere.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FC Crotone (@fccrotoneoff)