Cagliari-Napoli 1-4 | Cronaca | Tabellino | Highlights | Classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:56

Alla Sardegna Arena si affrontano Cagliari e Napoli, per la 15esima giornata di Serie A. La prima del 2021. 

Il Napoli esulta dopo il gol al Cagliari. Getty Images
Il Napoli esulta dopo il gol al Cagliari. Getty Images

Alla Sardegna Arena è il Napoli a sbloccare la partita grazie alla rete di Piotr Zielinski. Al 25′, il polacco riceve palla fuori area e col sinistro lascia partire una bomba che si insacca sotto la traversa. Nulla da fare per Cragno. 

Leggi anche: Cagliari-Napoli | Diretta streaming | Match Live | Dove vedere la partita
Leggi anche: Cagliari | Conferenza Di Francesco: “Col Napoli tante assenze. Nainggolan ci dà tanto”

Per Zielinski si tratta del secondo gol stagionale, nonché il primo del Napoli in questo 2021. Il pareggio dei padroni di casa arriva a inizio ripresa con Joao Pedro che approfitta di una azione confusa in area per battere Ospina col destro dal limite dell’area piccola. Ma neanche il tempo di esultare per il Cagliari che gli azzurri ritornano in vantaggio grazie a una azione splendida ancora di Piotr Zielinski che firma la doppietta. Dopo l’espulsione di Lykogiannis per doppia ammonizione, la squadra di Gattuso mette sotto pressione i rossoblù e al 74′ trova il tris con Lozano. All’86’ è poi Insigne, dal dischetto, a chiudere definitivamente la partita.

Cronaca

 

Tabellino

Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Ceppitelli, Lykogiannis; Nandez, Marin; Pereiro (56′ Tramoni), Joao Pedro (82′ Pavoletti), Sottil (67′ Tripaldelli); Simeone (82′ Caligara). All. Di Francesco.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas (86′ Rrhamani), Maksimovic, Mario Rui (86′ Ghoulam); Fabian Ruiz, Bakayoko (86′ Lobotka); Lozano, Zielinski (77′ Elmas), Insigne; Petagna (77′ Politano). All. Gattuso.

Marcatori: 25′ e 62′ Zielinski (N), 60′ Joao Pedro (C), 74′ Lozano (N), 86′ rig. Insigne (N)

Ammoniti: Lykogiannis, Sottil, Zielinski, Caligara

Espulsioni: Lykogiannis

Arbitro: Manganiello

Classifica

Inter 36
Milan 34
Roma 30
Napoli 28
Sassuolo 26
Atalanta 25
Juventus 24
Hellas Verona 23
Lazio 22
Benevento 18
Sampdoria 17
Bologna 16
Udinese 15
Fiorentina 14
Cagliari 14
Parma 132
Torino 12
Spezia 11
Genoa 11
Crotone 9

Formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Ceppitelli, Lykogiannis; Nandez, Marin; Pereiro, Joao Pedro, Sottil; Simeone. All. Di Francesco

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna. All. Gattuso

Precedenti e Curiosità

Tra Cagliari Napoli sarà la sfida numero 69 in totale: gli azzurri hanno conquistato 30 successi, i sardi 14, mentre i pareggi sono stati 24. I rossoblù hanno vinto lo scorso campionato in casa dei partenopei, ed è stato l’unico successo isolano nelle ultime 20 gare giocate tra le due squadre. In Sardegna, il Napoli viene da cinque vittorie consecutive senza subire gol e il Cagliari ha segnato appena una rete nelle ultime nove: quella di Nené nell’1-1 del dicembre 2013.

Tra le fila degli uomini di Di Francesco c’è, però, chi sa come far male agli azzurri. Giovanni Simeone, infatti, ha segnato la sua unica tripletta in Serie A proprio contro i partenopei: nel 2018 quando indossava la maglia della Fiorentina.

Fantacalcio

In ottica Fantacalcio, tenendo conto della statistica del Cholito, l’argentino può essere sicuramente schierato nelle fantasquadre. Così come Joao Pedro, rigorista e sempre pericoloso in zona gol. Tra i centrocampisti, occhio a Nandez che in zona bonus può dire la sua.

Tra le fila del Napoli, invece, da schierare sicuramente Lorenzo InsigneHirving Lozano. Da mettere in campo, senza dubbi, anche Piotr Zielinski che nelle ultime uscite sta dimostrando di essere pericolosissimo per le avversarie.