Cosenza | Occhiuzzi e la sfida contro l‘Empoli: “Massima concentrazione“

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00
0

Il Cosenza allenato da Roberto Occhiuzzi è pronto per la sfida contro l’Empoli di lunedì 4 gennaio. I rossoblù non potranno contare sul supporto di tre calciatori. 

Roberto Occhiuzzi
Roberto Occhiuzzi durante la conferenza stampa (foto credit Cosenza Calcio)

La formazione calabrese è chiamata a una prova di forza al cospetto della squadra avversaria vogliosa di mantenere la vetta della classifica. Una novità dell’ultimo minuto riguarda Baez che non sarà del match per un problema fisico causato durante l’attività di allenamento. Occhiuzzi molto probabilmente deciderà di non rischiarlo, complice anche i prossimi impegni.

La conferenza stampa di Occhiuzzi prima di Cosenza-Empoli

Non saranno della partita sicuramente Angelo Corsi che salterà la sfida causa squalifica, così come Luca Bittante. Problemi fisici anche per Jaime Baez che si è fatto male e non sarà del match in programma allo stadio “San Vito-Gigi Marulla”. “Non ci sarà alcun cambio di modulo durante la prossima gara. Conoscete benissimo il nostro modo di giocare e anche il credo calcistico. Sto valutando diverse soluzioni dal primo minuto – commenta Occhiuzzi – posso contare sull’intero organico a disposizione”.

LEGGI ANCHE: il pareggio tra Pescara e Cosenza

Il Cosenza ha 15 punti in organico, l’Empoli è primo con la Salernitana a quota 31 punti. La classifica dei rossoblù non è delle migliori, ma c’è comunque intenzione di provare a cambiare marcia. Adesso è tempo di giocare con grande convinzione in attesa della sessione di calciomercato invernale. “I numeri sono sempre importanti e proprio per questo bisogna fare molta attenzione. Oltre ai numeri possono contare – conclude – su un organico veramente forte. La squadra è gestita da un allenatore veramente bravo, quest’anno si sta confermando una squadra forte e con calciatori di grande qualità. Bisognerà stare molto attenti”.

Il video

Le immagini della conferenza del tecnico Roberto Occhiuzzi alla vigilia della sfida in programma lunedì 4 gennaio. Fischio d’inizio fissato alle ore 15.

I convocati

Ecco intanto i convocati scelti da Occhiuzzi. Tra i papabili non figurano come già preannunciato Baez, Bittante, Corsi e Schiavi.

PORTIERI: Matošević, Saracco, Falcone;

DIFENSORI: Tiritiello, Idda, Bouah, Legittimo, Vera, Ingrosso;

CENTROCAMPISTI: Bahlouli, Sciaudone, Ba, Bruccini, Kone, Petrucci;

ATTACCANTI: Petre, Carretta, Sacko, Borrelli, Gliozzi, Sueva.