Benevento-Milan 0-2 | Tabellino | Vince ancora il Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:52
0

Prima partita dell’anno per Benevento e Milan. Si gioca allo stadio “Ciro Vigorito” di Benevento. Il Milan vuole difendere il primo posto in classifica. Il Benevento, allenato dal grande ex Inzaghi, vuole continuare a stupire. 

Benevento-Milan (CARLO HERMANN AFP via Getty Images)

Benevento e Milan si affrontano nel primo match del 2021 valido per la 15° giornata di Serie A. Al Vigorito di Benevento gli uomini di Filippo Inzaghi ospiteranno la capolista del campionato: il Milan. Gli uomini guidati da Stefano Pioli hanno chiuso l’anno da primi in classifica ed imbattuti con 34 punti. I sanniti fin qui sono stati protagonisti di una grande stagione e occupano il decimo posto a quota 18. Scopri le probabili formazioni, i precedenti e le curiosità sulla partita.

LEGGI ANCHE ->Benevento-Milan | Diretta streaming | Live Match | Dove vedere la partita

LEGGI ANCHE ->Serie A | OPTA schiera la migliore formazione del 2020 

Match live

 

Tabellino | Benevento-Milan 0-2

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia ( 39° Improta), Tuia(61° Foulon), Glik, Barba; Hetemaj (46°Moncini) , Schiattarella, Ionita; Insigne ( 82° Sau), Caprari (82° Di Serio); Lapadula.

Milan(4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria (81°Conti), Kjaer ( 81° Kalulu ), Romagnoli, Dalot; Tonali, Kessié; Brahim Diaz (36° Krunic), Calhanoglu, Rebic (70° Castillejo); Leao.

Marcatori: 15° Kessiè (Rig.) , 49° Leao.

Ammonizioni: 32° Schiattarella, 42° Calhanoglu, 78° Dalot,  80°Leao.

Espulsioni: 33° Tonali.

Formazioni ufficiali

Benevento (4-3-1-2) : Montipò; Letizia, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Insigne, Caprari; Lapadula.

 

Milan (4-2-3-1) : G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Dalot; Tonali, Kessié; Brahim Diaz, Calhanoglu, Rebic; Leao.

 

 

Probabili formazioni

Benevento: Pippo Inzaghi si affiderà sul piano tattico al consueto 4-3-2-1. Davanti a Montipò, Letizia e Barba si candidano come terzini, con Tuia e il polacco Glik a comporre la coppia centrale. A centrocampo Hetemaj recupera e potrebbe partire titolare, con Schiattarella playmaker e Improta a completare il reparto. In attacco Lapadula agirà da centravanti, supportato sulla trequarti da Ionita, favorito su Roberto Insigne, titolare invece Caprari. Ancora ai box Iago Falque e Caldirola, da valutare il recupero di Maggio.

Probabile Formazione Benevento (4-3-1-2) : Montipò; Letizia, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita, Caprari; Lapadula.

I convocati del Benevento ( via Twitter ufficiale Benevento Calcio)

LEGGI ANCHE ->Benevento | Pippo Inzaghi | “Contro il Milan sfida speciale”

Milan: Non mancano i problemi per Stefano Pioli, che dovrà rinunciare a Theo Hernández, squalificato, e agli infortunati Ibrahimovic, Bennacer, Saelemaekers e Gabbia. In forte dubbio anche Castillejo, alle prese con un affaticamento ai flessori. In attacco Rafael Leão sarà la punta centrale, mentre sulla trequarti potrebbe trovar posto dal 1′ accanto a Calhanoglu e Rebic, lo spagnolo Brahim Díaz. In mediana Tonali o Krunic al fianco di Kessié. Recupero importante invece in difesa, dove Kjaer ritroverà il suo posto come centrale accanto a capitan Romagnoli. Calabria e Dalot saranno i due esterni, con Gianluigi Donnarumma fra i pali.

Probabile formazione Milan (4-2-3-1) : G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Dalot; Tonali, Kessié; Brahim Diaz, Calhanoglu, Rebic; Leao.

Arbitro: Sig. Fabrizio Pasqua (sez. di Tivoli)

I convocati in casa Milan ( via Twitter ufficiale AC Milan)

 

LEGGI ANCHE ->Milan | Stefano Pioli presenta la trasferta di Benevento

Precedenti

Il Milan nella sua storia ha affrontato il Benevento solo 2 volte. Era la stagione 2017/2018, la prima per la squadra campana in Serie A. In entrambi i precedenti, i rossoneri non sono riusciti a vincere, i sanniti fermarono il rossoneri in casa per 2-2 col gol del portiere Brignoli mentre a San Siro si imposero per 0-1. Sulla panchina del Milan quell’anno c’era Gennaro Gattuso, mentre su quella dei campani, Roberto De Zerbi.

Curiosità

Pippo Inzaghi è il grande ex del confronto: da giocatore ha totalizzato 202 partite di Serie A con 73 goal con il Milan, da allenatore ha debuttato nel massimo campionato alla guida della formazione rossonera nell‘agosto 2014. Fra gli ex c’è anche Gianluca Lapadula, che in rossonero ha debuttato in Serie A nel 2016/17, segnando 8 reti in 27 presenze. Benevento che è reduce da un solo ko in sette incontri, ed è a più otto sulla terzultima. Il Milan è rimasta l’unica squadra della Serie A senza aver subito ancora una sconfitta.

LEGGI ANCHE ->Pellegri-Milan| Pioli e Maldini tentano il colpo in Francia

LEGGI ANCHE ->Calciomercato Milan, Maldini vuole portare Bogarde in rossonero