Pellè dice addio allo Shandong Luneng. Sulle sue tracce Juventus e Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:56

Graziano Pellè lascia lo Shandong Luneng, squadra della Super League cinese (CSL), dopo la scadenza del suo contratto. Ad annunciarlo è stato lo stesso attaccante attraverso i social.

Graziano Pellè con la maglia dello Shandong Luneng

“Difficile spiegare il forte attaccamento e le sensazioni incredibili che abbiamo vissuto insieme in questi anni – ha scritto in un post su Instagram – Non dimenticherò mai tutte le persone straordinarie che ho incontrato e che mi hanno aiutato durante questa grande esperienza. Sono sicuro di aver rispettato con professionalità il mio lavoro e di aver dato entusiasmo segnando gol o vincendo partite e trofei”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Graziano Pellè (@gpelle19_official)

Per l’ex attaccante della nazionale si profila un ritorno in Italia. Il suo desiderio, a 35 anni, è quello di trovare un club di alta fascia a cui dare un contributo già da Gennaio e continuare almeno anche per l’anno successivo. La Juventus, al momento, sembra la destinazione più probabile ma anche l’Inter ha chiesto informazioni. In entrambi i casi entrerebbe a far parte della rotazione degli attaccanti a testimonianza di come Pellè abbia ancora numerosi estimatori nel campionato di Serie A.

Leggi anche: Athletic Bilbao in lutto, Aitor Gandiaga è morto in un tragico incidente