Renato Sanches al Milan: è lui il regalo di gennaio per Pioli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:10
0

Renato Sanches in rossonero? Non è solo una suggestione. Maldini ha tutte le intenzioni di regalare al Milan di Pioli il talento portoghese.

Classe 1997, Renato Sanches è esploso col Benfica ma si è arrestato con la maglia del Bayern. Dal 2019 è nelle fila del Lille, che tanto sta facendo bene nella Ligue 1 e in Europa. Purtroppo però non riesce a trovare il giusto spazio che merita, con 23 presenze e 4 reti, il portoghese potrebbe presto cambiare nuovamente squadra. Il Liverpool ha chiesto informazioni alla squadra francese, ma il Milan sembra essere in vantaggio. Vediamo insieme la situazione.

Leggi anche——> Calciomercato Milan, come vice Ibra si pensa a Giroud

Renato Sanches al Milan

Era dato oramai per scontato il suo passaggio in Premier League, alla corte di Klopp, nel Liverpool che ricorda tanto la sua ex squadra, il Bayern Monaco che invece di consacrarlo, ha preferito liberarsene dopo due anni altalenanti. I Reds infatti hanno prima la grana Georgino Wijnaldum da smaltire e non pare che sarà così facile durante la finestra di mercato di gennaio. Ed ecco quindi che si è inserito il Diavolo rossonero nella trattiva per il portoghese.

Il Lille deve cedere alcuni gioielli dopo il passaggio di proprietà e Renato Sanches potrebbe essere uno dei sacrificati di lusso. Servono 20-22 milioni per convincere i francesi a lasciare andare il classe 1997. Anche se le priorità del Milan sarebbero quelle di regalare a Pioli un vice Ibra di livello internazionale e un difensore centrale in grado di prendersi le chiavi della retroguardia rossonera, Maldini ha intenzione di investire anche nel centrocampo.

Renato Sanches è un profilo che è girato anche dai cugini dell’Inter, senza però convincere pienamente Conte. Per questo il Milan si trova in un momento d’oro, dove accaparrarsi le prestazioni del talento del Lille potrebbe risultare un’operazione più semplice del previsto.