Roma | Arriva l’Inter | Il punto della situazione da Trigoria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:28
0

La Roma è concentrata per il big match di domenica prossima. Arriva l’Inter all’Olimpico per l’anticipo delle 12.30. Dopo tre settimane, rientra Spinazzola. Il punto della situazione da Trigoria. I diffidati.

Il punto della situazione da Trigoria
Edin Dzeko rientrerà nel match contro l’Inter (by Getty Images)

Il rientro di Spinazzola

Leonardo Spinazzola contro l’Inter, ci sarà. Ieri l’esterno ha svolto gran parte della seduta mattutina in gruppo. Nella consueta partitella a campo ridotto è stato autore di una delle reti, mostrando già una buona condizione. Il suo rientro era del resto già stato anticipato da Fonseca durante la conferenza stampa di martedì, prima del Crotone.

Il giocatore è assente dal campo dalla sfida del 20 dicembre scorso a Bergamo, contro la sua ex Atalanta. Fu costretto ad alzare bandiera bianca dopo poco più di un’ora di gioco col risultato ancora in bilico. Lesione al flessore la diagnosi, che gli è costata circa tre settimane di stop e la rinuncia forzata alle partite contro Cagliari, Sampdoria e Crotone. Le noie muscolari avevano già fatto capolino anche a Marassi, nelle prime fasi di Genoa-Roma, ma vennero smaltite molto rapidamente. Stavolta si è resa necessaria una maggiore cautela, ma adesso il numero 37 è di nuovo pronto e rientrerà in tempo per i due big match in sequenza: prima l’Inter, poi il derby, nel giro di cinque giorni.

La situazione degli altri

Per le due partite fondamentali che sono alle viste,  sono stati tenuti a riposo (o comunque utilizzati col contagocce) a Crotone anche Pellegrini, Veretout e Dzeko. Il bosniaco sembra aver smaltito definitivamente il risentimento muscolare al gluteo, che ha indotto Fonseca a lanciare Mayoral titolare in Calabria, autore peraltro di una prestazione da incorniciare. Tutti e 3 sono abili ed arruolabili per domenica.

Con Ibanez in diffida ed il derby alle porte si potrebbe ipotizzare un ballottaggio con Kumbulla, meno tecnico ma più marcatore rispetto al compagno, caratteristiche maggiormente funzionali quando occorra fronteggiare attaccanti come quelli nerazzurri. Fonseca dovrà poi valutare le condizioni di chi ha giocato a Crotone, per cui, al netto della diffida che pende anche su di lui, qualche chance va concessa anche a Cristante, apparso ultimamente in gran forma.

LEGGI ANCHE -> Riccardo Ferri boccia Milan e Juve | “Inter è più muscolare”