Manchester City | Sheikh Mansour compra la FA Cup

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:09
0

Il proprietario del Manchester City Mansour ha acquistato la FA Cup all’asta. Quella acquistata è la versione più antica esistente.

Mansour
Sheikh Mansour bin Zayed Al Nahyan, credit Getty Images

Sheikh Mansour ha acquistato la FA Cup, o meglio, il trofeo che è stato utilizzato tra il 1896 e il 1910. La coppa è stata vinta dal proprietario del Manchester City ad un’asta dopo che il trofeo è stato esposto in un museo di Manchester dal 2005. Nel settembre 2019 è stata rimossa dal proprietario e messa all’asta, con la paura che venisse portata all’estero dal vincitore. Si tratta del pezzo più antico esistente riguardante il calcio inglese: il design è simile a quello attuale, è leggermente più alta e i manici sono più sottili. Mansour ha scelto di donare il trofeo al National Football Museum.

Manchester City-FA Cup, una storia centenaria

Questo trofeo ha un grande significato per il Manchester City: è stato il primo successo ottenuto dalla squadra nel lontanissimo 1904 in finale contro il Bolton (1-0). Il presidente del Manchester City Al Mubarak ha commentato così il legame fra la squadra e la FA Cup: “Questa coppa è una prova della ricca e lunga storia del calcio inglese. Vincere proprio questo trofeo nel 1904 è stato un punto di svolta per il club e per la città di Manchester, che ha cementato il calcio nel cuore della comunità. Il pensiero di Mansour è che un trofeo con questo significato culturale venga condiviso con le persone di Manchester, con la famiglia del calcio inglese e con gli appassionati. Il National Football Museum è l’unica posizione che consenta di farlo.”

Manchester City, 1904
Foto del 1904, il Manchester City posa con la FA Cup vinta, credit Getty Images