Infortunio Simakan| Out 2 mesi| Il Milan prova a trattare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:24
0

Attraverso il proprio profilo ufficiale lo Strasburgo ha dichiarato che il proprio difensore Simakan ha riportato un brutto infortunio che lo costringerà a stare ai box per almeno 2 mesi.

Il predestinato si blocca. Mohamed Simakan, difensore che il Milan sta cercando di comprare in questa finestra di mercato invernale, ha riportato un brutto infortunio dopo l’ultimo match contro il Lens. Il francese dovrà essere operato sicuramente e adesso il suo trasferimento in rossonero risulta più complicato. Maldini dovrà discutere con la dirigenza dello Strasburgo i dettagli dello stato di forma del giocatore e avere garanzie sulla sua salute.

Ovviamente Massara e Maldini si aspetteranno anche un lauto sconto, visto che il difensore centrale ora come ora non potrà garantire prestazioni di alto livello: l’intervento in artroscopia lo costringerà a restare lontano dai campi per circa due mesi.

Simakan-Milan ore calde

L’affare che doveva portare Simakan al Milan si complica. Il giocatore ha subito un grave infortunio durante l’ultimo turno di campionato. Lo Strasburgo aveva preteso dai rossoneri una cifra pari a 20 milioni per far partire il suo gioiello difensivo. Ora il Milan chiederà almeno 5-6 milioni di sconto anche se il Lipsia è sempre alla finestra. La squadra tedesca infatti avrebbe proposto ai francesi di acquistare il giocatore, lasciandolo però allo Strasburgo in prestito fino a giugno.

Un’operazione nettamente più interessante per la squadra transalpina, ma che non convince il difensore centrale. Simakan ha infatti espresso più volte la sua volontà di vestire la maglia rossonera e questo il Milan l’ha sempre apprezzato. La cessione potrebbe avvenire se i rossoneri sborsassero almeno 15 milioni, ma a quel punto sarebbe come scommettere sul giocatore, un rischio davvero troppo alto. Ora bisognerà aspettare i risultati e gli effetti dell’operazione e della fisioterapia per ritrovare il miglior Simakan.

Leggi anche——–> Milan, Conti può partire| La Fiorentina sulle tracce del terzino