Udinese | Okaka punge il Napoli: “Erano spaventati, non sapevano come prenderci”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:23
0

L’attaccante dell’Udinese Stefano Okaka ha analizzato la partita di domenica scorsa contro il Napoli, persa 2-1 nei minuti finali. 

Stefano Okaka, attaccante dell'Udinese. Getty Images
Stefano Okaka, attaccante dell’Udinese. Getty Images

In casa Udinese ancora brucia la sconfitta casalinga per 2-1 contro il Napoli. I bianconeri hanno tenuto sotto scacco per gran parte della partita la squadra di Gattuso, salvo poi incassare il gol della sconfitta al 90′. A commentare la prestazione dei bianconeri, ai microfoni di Udinese Tv, è stato l’attaccante dei friulani Stefano Okaka: “Facciamo tutti parte di un gruppo è anche da fuori dobbiamo dare il nostro supporto e, in questo momento, ci tenevo a sostenere la squadra anche dagli spalti”. 

Leggi anche: Udinese | Le parole di Gotti:”Pesante perdere al 90′”
Leggi anche: Udinese-Napoli 1-2 | Cronaca | Tabellino | Highlights | Classifica

Il numero 7 dell’Udinese ha poi proseguito: “Contro il Napoli abbiamo fatto un’ottima prestazione, loro erano spaventati e non sapevano più come prenderci. Poi purtroppo, come successo tante volte, abbiamo preso un gol al 90esimo su palla inattiva. Come prestazione abbiamo fatto bene ma, in termini di punti, non è andata bene visto che ci sono sfuggiti”.