Sampdoria, il vice Augello arriva dalla Francia la prossima settimana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:37
0

La Sampdoria sta per piazzare il secondo colpo di mercato dopo Torregrossa, la trattativa è in dirittura di arrivo, lunedì il nuovo acquisto sarà a Genova.

Sampdoria vice Augello
Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero (Credits: Getty Images)

I blucerchiati vanno così a colmare la seconda, e ultima, lacuna nella rosa di Ranieri. Il tecnico ha messo in cima alla lista dei desideri un centravanti “puro”, forte fisicamente e con il gol nel sangue. Il presidente Ferrero si è mosso in fretta e già a inizio settimana ha fatto approdare a Genova Ernesto Torregrossa. La seconda pedina che serviva era un terzino sinistro che potesse essere alternativa ad Augello.

LEGGI ANCHE: Sampdoria | Ufficiale il rinnovo di un altro difensore di Ranieri

Sampdoria, è Sy il nome giusto per la difesa

Così i radar di Pecini e Osti si sono attivati per portare in blucerchiato un ragazzo giovane da crescere alle spalle dell’attuale titolare, che tra l’altro ha appena rinnovato fino al 2025. Il profilo giusto è stato individuato in Sanasi Sy, laterale mancino dell’Amiens, club di Ligue 2, la serie B transalpina. Le parti hanno iniziato a parlarsi la scorsa settimane e in queste ore stanno definendo l’operazione. Sy potrebbe essere a Genova già lunedì prossimo per le visite mediche, a rivelarlo è Il Secolo XIX, e iniziare così la sua nuova avventura.

Il ventunenne in questa stagione ha messo insieme sette presenze, di cui quattro da titolare, ma arriva da un periodo senza gare. Da sette partite infatti non viene convocato dall’Amiens e forse anche questo ha influito nella sua scelta di cambiare aria.

Con Sy il mercato in entrata della Sampdoria potrebbe essere chiuso. Ranieri ha due giocatori per ruolo e tutti con le caratteristiche adatte al suo gioco. Il problema forse è l’abbondanza, quindi qualcuno entro la fine di gennaio partirà. Valigie pronte per il giovane terzino Rocha a cui si cercherà una sistemazione per crescere. L’arrivo di Sy apre le porte dell’addio anche a Regini che ha mercato in B. Poi si passa all’attacco dove Ramirez e La Gumina non hanno più spazio. Per il secondo c’è sempre il nodo legato al riscatto dall’Empoli fissato a febbraio, mentre per l’uruguaiano c’è il Torino che spinge per averlo subito.