Cagliari-Milan 0-2: cronaca e tabellino. Rossoneri di nuovo in testa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:43

Iniziata alle 20:45 il match del lunedì sera tra Cagliari e Milan. Le due formazioni si sono sfidate al Sardegna Arena per il 18esimo turno di Serie A Tim. Ecco le ultime novità.

Il Monday night vede il Milan capolista in scena a Cagliari per continuare la corsa scudetto. Pioli si affida a Ibrahimovic dal primo minuto, dopo quasi due mesi di stop: out Theo Hernandez e Calhanoglu positivi al coronavirus.

Il Cagliari ha bisogno di punti, dopo le 5 sconfitte rimediate nelle ultime giornate. L’ultima vittoria dei sardi risale al 7 novembre, quando a perdere fu la Sampdoria per 2 a 0, grazie alle reti di Joao Pedro e Nandez.

Leggi anche——-> Milan, Conti-Parma: è fatta. Sfumata la trattativa con la Fiorentina

Cronaca

 

Tabellino

Marcatori: 5′ e 52′ Ibrahimovic (M)

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Zappa (79′ Cerri), Godín, Ceppitelli, Lykogiannis; Pereiro (57′ Sottil), Marin, Duncan (68′ Oliva); Nainggolan, João Pedro; Simeone (79′ Pavoletti). A disposizione: Aresti, Vicario, Boccia, Walukiewicz, Tripaldelli, Caligara, Tramoni, Delpupo. Allenatore: Di Francesco.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær (46′ Kalulu), Romagnoli, Dalot; Tonali (72′ Meité), Kessié; Castillejo, Brahim Díaz (83′ Conti), Hauge (65′ Saelemaekers); Ibrahimović. A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Musacchio, Di Gesù, Michelis, D. Maldini, Colombo, Roback. Allenatore: Pioli.

Arbitro: Abisso di Palermo.

Ammoniti: Romagnoli, Saelemaekers (M), Godin (C)

Espulsi: Saelemaekers (M)

Formazioni ufficiali

Gol: Ibrahimovic 7′ (R)- 52′

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Godin, Walukiewicz, Lykogiannis; Nainggolan, Marin, Duncan; Joao Pedro, Pereiro; Simeone. A disp: Aresti, Tripaldelli, Caligara, Tramoni, Oliva, Ceppitelli, Cerri, Pavoletti, Vicario, Sottil, Boccia, Delpupo. All: Eusebio Di Francesco.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Dalot; Tonali, Kessie; Castillejo, Diaz, Hauge; Ibrahimovic. A disp: A. Donnarumma, Tatarusanu, Conti, Kalulu, Musacchio, Di Gesù, Meité, Michelis, Saelemaekers, Colombo, Maldini, Roback. All: Stefano Pioli.

Arbitro: Rosario Abisso

Probabili formazioni

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Nainggolan, Marin, Oliva; Joao Pedro, Sottil; Simeone.
Allenatore: Eusebio Di Francesco

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Dalot; Kessié, Tonali; Castillejo, Brahim Diaz, Hauge; Ibrahimovic.
Allenatore: Stefano Pioli

Curiosità

Il Milan va a segno da 18 trasferte di fila in campionato e potrebbe eguagliare la sua miglior striscia senza sconfitte fuori casa in Serie A nell’era dei tre punti, 16 match tra il 2003 e il 2004.

I rossoneri sono nettamente favoriti, visto che il Cagliari è la squadra che concede più occasioni da gol agli avversari in questa stagione, mentre il Milan è la seconda ad averne create maggiormente, dietro la Roma.

Precedenti

Su 38 gare giocate in casa, il Cagliari ha messo insieme 5 vittorie e 17 pareggi, contro i 16 successi dei rossoneri. A favore dei milanisti anche il dato che riguarda le reti realizzate: 51 contro le 32 dei rossoblù.

Di quelle cinque vittorie ottenute, l’ultima è piuttosto recente: era il 28 maggio 2017 quando gli uomini allenati dall’allora tecnico Massimo Rastelli riuscirono a sconfiggere in extremis i rossoneri: 2-1 il finale, grazie alle reti di Joao Pedro (bestia nera del Milan) e Fabio Pisacane, quest’ultimo a segno in pieno recupero.