Napoli, Gattuso: “Giocato con timore, ma siamo stati sfortunati”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:40
0

L’allenatore del Napoli Gennaro Gattuso ha parlato al termine della finale di Supercoppa persa contro la Juventus. 

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli. Getty Images
Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli. Getty Images

Al Napoli, dopo la vittoria in Coppa Italia dello scorso anno, non è riuscito il bis in Supercoppa italiana contro la Juventus. I bianconeri, infatti, alzano al cielo la coppa trionfando al Mapei Stadium per 2-0 grazie alle reti di Cristiano Ronaldo Alvaro Morata. Al termine della partita, ai microfoni di Rai Sport, ha commentato la prestazione della sua squadra Gennaro GattusoAbbiamo giocato con un po’ di timore, potevamo fare qualcosa in più ma non posso rimproverare nulla alla mia squadra. A livello tattico le due formazioni si sono rispettate. Non è stata una partita tecnicamente perfetta da entrambe le parti. Sul primo gol siamo stati sfortunati, ma siamo vivi. Il campo non era in perfette condizioni, ma questa non può essere una scusa”. 

Leggi anche: Napoli, Petagna: “Siamo dispiaciuti, partita decisa da episodi”
Leggi anche: Cristiano Ronaldo e Morata, 2-0 al Napoli: Supercoppa ai bianconeri!

L’allenatore azzurro ha poi parlato del calcio di rigore sbagliato da Lorenzo Insigne: “Ci sta sbagliare un rigore e avere un po’ di sfortuna. Lorenzo non deve avere nessun rammarico. Oggi abbiamo perso tutti insieme e non per il rigore sbagliato”.