Nessun ritorno in Italia per Papastathopoulos: la nuova destinazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30
0

Una nuova esperienza per Sokratis Papastathopoulos. Nonostante le varie proposte alla fine ha prevalso una scelta ben precisa.

Sokratis Papastathopoulos
Sokratis Papastathopoulos con la maglia dell’Arsenal (foto credit Sebastian Frej MB Media/Getty Images)

Papastathopoulos lontano dall’Italia

Il calciatore greco classe 1988 non giocherà in Italia. Nonostante i tentativi del Genoa alla fine Solaris Papastathopoulos ha scelto di tornare a casa e vestire la maglia dell’Olympiacos. Il difensore ha risolto il contratto con l’Arsenal ed è pronto per accettare la proposta del club ellenico. La notizia è stata diffusa dal Corriere dello Sport.

L’accordo tra il calciatore e il club è praticamente raggiunto da sabato 23 gennaio. La chiamata nella terra natia ha fatto praticamente scemare tutte le altre proposte raggiunte: tra queste vi era anche quella del Genoa. In un primo momento sul calciatore qualche sondaggio era stato compiuto anche dalla Lazio e dal Parma, poi però le cose sono cambiate. Il Betis Siviglia ha provato ad affondare il colpo, ma senza l’esito sperato. Il calciatore nato a Kalamata ha deciso di fare rientro in patria e a breve diventerà a tutti gli effetti un calciatore dell’Olympiacos.

Papastathopoulos all’Olympiacos, la carriera

Prima esperienza calcistica con l’Apollon Petalidiou, poi l’arrivo con l’AEK Atene e successivamente con la maglia della Niki Volou. La maturazione calcistica lo porta a giocare in altri palcoscenici europei come Milan, Genoa, Werder Brema e Borussia Dortmund. L’ultima compagine è stata l’Arsenal: il calciatore attualmente era nella lista degli svincolati.

Sokratis Papastathopoulos ha collezionato 465 presenze, 22 gol e 7 assist. In totale ha giocato quasi 38mila minuti: si tratta certamente di un calciatore di assoluta esperienza che aiuterà l’Olympiacos durante la stagione 2020/2021. Attualmente si trova prima in classifica con 48 punti conquistati, nove in più rispetto all’AEK. Su 18 partite ha ottenuto 15 vittorie e 3 pareggi: nessuna sconfitta.