Juve, ecco il 2001 Marley Akè: il video-show dell’ex Marsiglia col Bayern

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:52
0

Dopo Dabo arriva alla corte bianconero un altro talentuoso 2001: Marley Akè, ex Marsiglia, centrocampista

Marley Ake (Photo by ANDREW CABALLERO-REYNOLDS / AFP)
Marley Ake (Photo by ANDREW CABALLERO-REYNOLDS / AFP)

Un altro mattone per la Juve che verrà. Dopo Abdoulaye Dabo per la Juventus U23 di Lamberto Zauli c’è un nuovo rinforzo nell’ambiente bianconero: è un altro 2001, si tratta di Marley Aké, giovane attaccante nato vicino a Montpellier in Francia, reduce dall’esperienza al Marsiglia. Ha genitori ivoriani e il suo grande idolo è Didier Drogba.

Il suo ruolo? Akè è un centrocampista, ma ha grandi qualità per arrivare al tiro e può giocare anche come trequartista o riferimento offensivo in una metà campo a rombo. La sua posizione preferita in campo è in ogni caso quella di esterno sinistro per accentrarsi. La scorsa stagione, con le riserve dell’OM, ha segnato sette gol in cinque partite. Quest’anno ha collezionato 9 presenze in Ligue 1 e qualche minuto in Champions League.

Lo show di Marley Akè contro il Bayern: giocate di grande personalità

In queste ore sta spopolando un filmato che rende omaggio alle grandi qualità di Marley Akè: risale al 31 luglio 2020 quando l’Olympique Marsiglia affronta il Bayern Monaco, campione d’Europa uscente, per l’ultima amichevole prima dell’inizio della Ligue 1. Un test molto importante, lo dimostra la presenza in campo di Neuer e Lewandowski. Al 62’ Villas-Boas inserisce Marley Aké al posto di Florian Thauvin ed il giovane ragazzino stupisce subito. Entra in campo, recupera palla a centrocampo, salta due giocatori bavaresi di velocità, un terzo con un tunnel e prova il pallonetto da cinquanta metri. Palla bloccata dal portiere con qualche timore.