Parma, frenata per Vazquez: D’Aversa vuole un giocatore del Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10

La fumata bianca nella trattativa tra il Parma e Franco Vazquez non sembra essere destinata ad arrivare. Il tecnico Roberto D’Aversa, spazientito dalla attesa, ha chiesto alla società un altro profilo. Il ds Daniele Faggiano potrebbe a questo punto tentare di portare ai gialloblù Adam Ounas, di proprietà del Napoli ma attualmente in prestito al Cagliari.

vazquez
Franco Vazquez, trequartista del Siviglia (Photo/Getty Images)

Franco Vazquez si allontana dal Parma. Il trequartista di proprietà del Siviglia, in scadenza a giugno, probabilmente non tornerà in Italia a gennaio. La trattativa tra le due società non sembra essere destinata a giungere al lieto fine. I motivi, secondo quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, sarebbero diversi. Se da un lato il nodo economico sembrava essere stato sciolto, infatti, il giocatore argentino ed il suo entourage hanno atteso troppo tempo per dare una risposta favorevole al club crociato, forse in attesa di offerte più allettanti. Il tecnico gialloblù Roberto D’Aversa, da parte sua, si è spazientito. La squadra, che naviga nei bassi fondi della classifica di Serie A, ha bisogno di innesti immediati e, soprattutto, che questi ultimi abbiano grande voglia di sposare la causa. Inoltre, dal punto di vista tattico, il classe ’89 non lo ha mai convinto del tutto. È per questa ragione che l’allenatore originario di Stoccarda avrebbe chiesto al direttore sportivo Daniele Faggiano di puntare ad un profilo diverso.

Leggi anche -> Parma si tinge rossonera: dopo Conti, ecco Musacchio e Krunic

L’alternativa a Franco Vazquez

Il Parma adesso starebbe dunque vagliando le alternative per il reparto avanzato. Un profilo che ha attirato a sé gli occhi del tecnico Roberto D’Aversa sarebbe, in particolare, quello di Adam Ounas. L’attaccante di proprietà del Napoli, in questa prima metà di stagione, ha vestito la maglia del Cagliari, collezionando però soltanto 7 presenze in campionato. Non è da escludere, dunque, che in accordo con la società partenopea possa scegliere di rescindere anticipatamente l’accordo con i rossoblù in modo da essere spedito in una squadra dove avrebbe senza dubbio modo di trovare maggiore spazio. D’altra parte, in caso di ritorno dell’attaccante in Campania, gli azzurri con una mole di giocatori a disposizione così elevata non avrebbero margini di manovra in entrata. Un nuovo prestito farebbe per cui comodo a tutti i soggetti coinvolti. La trattativa potrebbe giungere alla fumata bianca negli ultimi giri di orologio della finestra di mercato invernale.

Leggi anche -> Parma, D’Aversa: “La salvezza è difficile, attendiamo rinforzi dal mercato”

Il direttore sportivo Daniele Faggiano, ad ogni modo, sfumata (a meno di improbabili ripensamenti) la trattativa con Franco Vazquez, dovrà sbrigarsi al fine di ottenere i rinforzi necessari a permettere al tecnico Roberto D’Aversa di potere puntare alla salvezza. Al momento il reparto che ha urgente bisogno di interventi rilevanti è quello offensivo.