Spezia, Venuti pista calda, stop per Dickmann e Mazzocchi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:34

Il mercato dello Spezia si muove a destra. Meluso sta cercando un’alternativa all’infortunato Ferrer e punta dritto verso Venuti della Fiorentina.

Spezia Venuti
Il difensore della Fiorentina Lorenzo Venuti (Credits: Getty Images)

Ultimi giorni di mercato e anche i liguri cercano rinforzi per centrare una salvezza che sarebbe storica. La squadra di Italiano giovedì affronterà il Napoli in Coppa Italia, poi si ributterà su un campionato che la vede al momento fuori dalla zona retrocessione con i suoi 18 punti. La rosa è ampia, va sfoltita prima di tutto, ma c’è anche bisogno di un rinforzo sulla parte destra della difesa. Salva Ferrer starà fuori ancora circa un mese a causa di un problema muscolare e il solo Vignali non basta.

LEGGI ANCHE: Spezia, i gioielli non sono in vendita, alzato il muro per Nzola e Maggiore

Spezia a tutta su Venuti della Fiorentina

Così l’occasione di mercato può arrivare da Firenze. Il club viola sta chiudendo l’affare Malcuit con il Napoli e potrebbe dare il via libera alla cessione di Lorenzo Venuti, toscano classe 1995. Piace al Direttore Sportivo Meluso che già lo aveva portato a Lecce tre anni fa nella stagione in cui i salentini conquistarono la promozione in Serie A vincendo il campionato cadetto.

Venuti, undici presenze in questo campionato, e 58 in totale in Serie A, darebbe maggiore esperienza alla retroguardia aquilotta ed è una pista molto calda. Per un’operazione che potrebbe concludersi felicemente ce ne sono due che possono considerarsi fallite, come rivela Il Secolo XIX oggi. La prima è quella per il centrocampista Dickmann. Lo Spezia ha provato a sondare il terreno, ma la formula del prestito con obbligo di riscatto al raggiungimento della salvezza non è stata accettata dai liguri. Inoltre il regista sta trattando il rinnovo con la SPAL, dettaglio che rendi i tempi troppo lunghi.

Altra trattativa sfumata, anche se a dire il vero non è mai entrata troppo nel vivo, è quella per il laterale destro difensivo del Venezia, Mazzocchi. I timidi contatti non hanno mai dato risultati positivi e così lo Spezia ha deciso di mollare la presa e andare a tutta su Venuti della Fiorentina.