Juventus, Pirlo: “Sampdoria buona squadra, mercato? Stiamo bene così”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:49
0

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa alla viglia del match contro la Sampdoria di domani alle 18.

Juventus PIrlo Sampdoria
L’allenatore della Juventus (Credits: Getty Images)

Il tecnico bianconero analizza subito i prossimi avversari: “la Sampdoria è una buona squadra che viene da risultati positivi. Ha visto arrivare buoni giocatori dal mercato e quindi sarà una partita difficile come tutte quelle contro Ranieri, un allenatore che stimo ed è molto preparato”. Andrea Pirlo regala anche qualche notizia di formazione: “giocheranno i migliori, questa è la gara più importate poi penseremo all’Inter in Coppa Italia. In attacco ci saranno Ronaldo e Morata, e giocherà dal primo minuto anche Chiesa”. Ancora da capire chi si schiererà in difesa: “Non abbiamo ancora deciso chi inserire tra Chiellini e De Ligt, l’olandese è stato fermo un po’, abbiamo comunque di fronte un tour de force e ci sarà da recuperare tutti e bene”.

Juventus, contro la Sampdoria senza Dybala

Unico assente a questo punto sarà Paulo Dybala: “Sì, è out” spiega Pirlo che a proposito di singoli parla bene di McKennie. “E’un ragazzo sano, giovane, che sa quanto ancora deve migliorare. Adesso sta lavorando sulla tecnica, è ancora un po’ sporco in ricezione e nel movimento con il corpo”. Pirlo parla anche di mercato: “stiamo bene così, se ci sarà un’opportunità la coglieremo”.

Come sempre ci sono poi le questione al di fuori del campo. La prima riguarda lo scontro Lukaku-Ibrahimovic che ha portato ad entrambi una giornata di squalifica “sono cose successe su un altro campo, è giusto che mi astenga da ogni valutazione”, mentre il mister bianconero non può schivare la domanda su Cristiano Ronaldo e la mini vacanza a Courmayeur. “Aveva il giorno libero e ognuno può fare quello che crede. I calciatori sono liberi quando non sono al centro sportivo e quindi si devono prendere le proprie responsabilità”.