D’Angelo: “Servirà grande attenzione per vincere a Cremona”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:35

Pisa atteso dalla Cremonese per la ventunesima giornata del campionato di Serie B. Si gioca domani allo “Zini” alle 14. Le parole del tecnico nerazzurro Luca D’Angelo alla vigilia del match: “Servirà grande attenzione se vogliamo portare a casa il risultato pieno”.

L’allenatore del Pisa Luca D’Angelo (foto Getty Images)

Tre risultati utili consecutivi per la squadra di Pecchia che sta ritrovando punti e continuità. Il buono stato di forma dei grigiorossi e l’assenza di quattro nerazzurri son due campanelli d’allarme da non sottovalutare per i toscani.

Ecco perché il mister ha chiesto il massimo impegno ai suoi ragazzi durante la conferenza stampa di presentazione del match di domani pomeriggio.

D’Angelo: “Servirà grande attenzione”

Il Pisa dovrà fare a meno di quattro possibili titolari.

Ma il tecnico nerazzurro non cerca alibi e sprona la sua squadra a dare il meglio sul campo di una Cremonese che sta cercando di uscire dalle sabbie mobili della zona retrocessione.

“Affronteremo una squadra forte, con giocatori bravi e capace in questo ultimo periodo di giocare un buonissimo calcio per cui dovremo fare una partita di grande attenzione e voglia se vogliamo portare a casa il risultato pieno. Mancheranno Belli, Masucci, Masetti e Sibilli, tutti gli altri sono a disposizione e si sono allenati bene nonostante il pochissimo tempo a disposizione. Non è facile affrontare così tante partite ravvicinate ma abbiamo una rosa in grado di permetterci di essere sempre competitivi“, ha detto l’allenatore di origini abruzzesi.

Mister premiato per le 100 panchine in nerazzurro

La targa per le 100 panchine con il Pisa ricevuta da Luca D’Angelo dai rappresentanti dell’Associazione Cento (foto sito internet Pisa)

Prima di partire insieme alla sua squadra per Cremona il tecnico del Pisa ha ricevuto dai rappresentanti dell’Associazione Cento la targa celebrativa delle 100 panchine nerazzurre: un traguardo importante già raggiunto e superato.

“Per me è un bellissimo riconoscimento, perché allenare il Pisa non è cosa da tutti, nel senso che la nostra è una società storica e importante e aver contribuito ad aumentare le vittorie di questo club per me è un piacere e un onore. Dedico questo premio al mio staff e a tutti i calciatori che hanno vissuto insieme a me questo splendido periodo“, ha detto l’allenatore dei toscani.

I convocati di mister D’Angelo

Oggi, all’Arena Garibaldi, il Pisa ha sostenuto l’allenamento di rifinitura.

Lo staff tecnico, dopo un breve riscaldamento, ha fatto svolgere alla squadra una serie di esercitazioni tattiche prima di effettuare le consuete simulazioni di gioco su calcio piazzato.

Al termine della seduta è stata diramata la lista dei convocati partiti subito dopo pranzo per raggiungere la Lombardia e per iniziare il ritiro pregara.

Questo l’elenco: Perilli, Birindelli, Pisano, Siega, Caracciolo, Palombi, Soddimo, Mastinu, Meroni, Marin, Bechini, Vido, Quaini, Loria, Lisi, Varnier, Gucher, De Vitis, Marconi, Beghetto, Benedetti, Mazzitelli, Gori e Marsura.

LEGGI ANCHE —> Pecchia alla vigilia di Cremonese-Pisa: “Siamo sulla strada giusta”