Venezia di scena a Frosinone, Zanetti: “Partita dura ma siamo pronti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:37
0

Il Venezia di scena a Frosinone domani per l’incontro della ventunesima giornata del campionato di Serie B. Il tecnico Paolo Zanetti ha analizzato le difficoltà dell’impegno dell0 Stirpe.

Il tecnico del Venezia Paolo Zanetti

“Arriviamo bene a questa partita – ha detto Zanetti in conferenza stampa – e sappiamo che dovremo fare una grandissima gara per tornare a casa con dei punti da Frosinone. In settimana abbiamo parlato un po’ della partita disputata contro il Vicenza, che è stata diversa rispetto a quelle a cui siamo abituati; abbiamo valutato e capito alcune cose ed ho visto i ragazzi con la voglia di continuare a migliorare e lavorare per crescere nel segno della nostra filosofia, che è molto precisa. I nuovi arrivati mi hanno fatto subito un’ottima impressione, sono carichi e desiderosi di mettere le loro qualità a disposizione della squadra”.

“Il Frosinone ha un organico con grande qualità. È strano magari vederli in questa posizione di classifica, ma non significa nulla, manca ancora un girone e nelle partite che ho visto hanno sempre giocato bene. Sono una grande squadra, hanno tantissime soluzioni e sanno giocare con più moduli. Saranno desiderosi di tornare alla vittoria, ma troveranno dall’altra parte un Venezia che sta lavorando per diventare una squadra che possa stare stabilmente nella parte sinistra della classifica e che sarà pronta a dare battaglia. Troveremo un Frosinone diverso rispetto a quello dell’andata, sarà sicuramente più propositivo”.

“Noi eravamo ancora una squadra in cantiere che sa imparare dai propri errori. Non è un caso che dopo una sconfitta siano sempre arrivati dei punti. Siamo ad oggi uno dei gruppi che subisce di meno, e se consideriamo le ultime 5 siamo quella che ha incassato meno reti in assoluto. Questa non è solo la mia filosofia ma è anzi quella di tutta la società”.

Leggi anche: Il Frosinone ospita il Venezia: le parole di Nesta alla vigilia del match