Genoa, si ferma Shomurodov, tre alternative per Ballardini contro il Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:25

Brutta notizia in casa Genoa, ieri si è fermato per un affaticamento muscolare Shomurodov, contro il Napoli potrebbe non esserci e Ballardini studia le soluzioni.

Genoa Shomurodov
L’attaccante del Genoa Shomurodov, 25 anni (Getty Images)

Arrivato da oggetto misterioso in estate, Shomurodov è rimasto tale nei primi mesi di questa stagione per poi far esplodere tutto il suo talento. L’uzbeko è l’uomo in più del Grifone, i suoi “strappi” sono vitali per una squadra che ha una difesa di ferro, ma che deve migliorare in fase di possesso di palla. In attesa che la manovra migliori, e i segnali sono più che positivi, le sgroppate dell’attaccante danno al Grifone la pericolosità che serve per mettere in difficoltà tutti i tipi di avversari.

LEGGI ANCHE: Genoa, Zapata e Biraschi quasi pronti, presto la rosa sarà al completo

Genoa, Shomurodov va ko, chi gioca contro il Napoli?

Contro il Napoli l’uzbeko rischia di però di non esserci. Ieri si è fermato per un affaticamento muscolare e difficilmente potrà essere in campo contro gli azzurri sabato sera a Marassi. Il tempo è poco, ci proverà Eldor, ma senza rischiare di aggravare la situazione. Il Genoa in rosa ha almeno tre alternative e Ballardini sembra quindi coperto. In questo momento in pole position per prendere il posto di Shomurodov c’è Goran Pandev, ex di turno che in Campania ha giocato per tre anni. Il macedone ha classe da vendere ed ha dimostrati di poter essere importante nonostante l’avanzare dell’età. Non gioca titolare dal 23 dicembre, vittoria rossoblu a Spezia, ma fisicamente sta bene.

Così come non ha problemi fisici Gianluca Scamacca. Il tourbillon di voci di mercato lo ha investito in pieno a gennaio e così nelle ultime due gare Ballardini ha deciso di lasciarlo lontano dal campo. Ora che è rimasto, il tecnico conta su di lui per essere alternativa, o chissà, compagno di Mattia Destro. Difficile pensare che il Genoa contro il Napoli si schieri con il doppio centravanti, ma Scamacca proverà a convincere Ballardini tra oggi e domani.

Il sostituto naturale di Shomurodov nella rosa rossoblu è in realtà Marko Pjaca. Il talento di proprietà della Juventus però non è al meglio e così potrebbe giocare ma solo a gara in corso. Anche per questo si scalda Goran Pandev, il grande ex che contro il Napoli con la maglia del Genoa non ha mai vinto.